00:00:00
18 Jul

Il dinamismo primaverile

Spirano venti settentrionali che a breve verranno rimpiazzati da venti meridionali, per poi disporsi nuovamente da nord: è la variabilità primaverile. Una stagione fatta di schiarite e annuvolamenti che portano la pioggia mediamente 1 giorno ogni 4, come in autunno. Anche i modelli previsionali hanno risentito della transizione stagionale, spesso ritrattando la previsione a poche ore. Purtroppo anche per i super calcolatori che elaborano le carte del meteo ci sono periodi meno brillanti.

Previsione per il 10 aprile: un nuovo minimo barico giunge sul mediterraneo centro-occidentale, fonte KNMI.

Dopo una nottata piovosa, i fenomeni andranno gradualmente attenuandosi e nella seconda parte della giornata assisteremo a un temporaneo miglioramento. La gran parte della settimana sarà contraddistinta da addensamenti nuvolosi, specialmente diurni, con il rischio di qualche rovescio o temporale tra mercoledì e venerdì. Ad oggi non escluderei la prosecuzione di una moderata instabilità anche nel fine settimana. Il vento, come anticipavo, non mancherà e le temperature, dopo il fresco accentuato di lunedì, si attesteranno nella norma: 8-9 gradi le minime, 13-16 gradi le massime.

Seguici sui nostri social

Da altre categorie