00:00:00
14 May

Chi siamo

Il progetto SanGiovanniRotondoFree nasce a febbraio del 2017, grazie all’intuizione di alcuni giovani della città di Padre Pio. SanGiovanniRotondoFree vuole rispondere al bisogno di un’informazione lontana dalle fazioni e dai proclami di piazza, che entri nel quotidiano delle persone, descrivendo le straordinarie energie di San Giovanni Rotondo e del territorio.

La nostra missione, il nostro essere presenti, si spiega attraverso quella che papa Francesco, rivolgendosi ai giornalisti, ha definito “una vocazione”. Ciò si attua attraverso l’attenzione, la cura per la ricerca della verità che deve “far crescere la dimensione sociale dell’uomo”, con l’intento di “favorire la costruzione di una vera cittadinanza”.
SanGiovanniRotondoFree, pur cosciente dei tanti limiti, vuole rispondere a questa esigenza a partire proprio dalla comunicazione, avvalendosi delle nuove tecnologie e dell’indispensabile supporto dei social media.

SanGiovanniRotondoFree, attraverso la pluralità delle voci e delle opinioni, delle competenze e dell’amore verso la nostra città, vuole essere “uno strumento di costruzione, un fattore di bene comune, un acceleratore di processi di riconciliazione; che sappia respingere la tentazione di fomentare lo scontro, con un linguaggio che soffia sul fuoco delle divisioni, e piuttosto favorisca la cultura dell’incontro”.

Ci aspetta un compito difficile, importante ed entusiasmante. A voi, lettori e sostenitori, chiediamo l’aiuto, la pazienza e l’incoraggiamento.

Lo staff è così articolato: Leonardo Ricucci, Alberto Pietroboni, Alessandro Santarsiero, Matteo Pio Placentino, Gianluca Russo, Matteo D’Apolito, Christian Palladino, Domenico Perna, Sante Barbano, Michele Cesare Granatiero, Michele Russo, Claudio Mischitelli, Pietro Urbano, Nicola Morcaldi, Antonio Cascavilla, Denny Latiano, Donato Turano.

In questi giorni festeggiamo un piacevole anniversario: 5 anni del nostro portale SanGiovanniRotondoFree.

Nato quasi per scherzo, oggi il portale sangiovannese ha raggiunto l’apice numerico delle 50.000 persone che lo seguono, tra visite al sito web e presenze sui canali social.

Questo portale è nato per dare risalto alle notizie positive della nostra città, mettendo in evidenza le tante eccellenze che operano nella città di San Pio.

Spesso, troppo spesso, nostri illustri concittadini venivano insigniti in ogni parte del mondo di riconoscimenti dovuti al raggiungimento di importanti traguardi professionali, sportivi, o legati alla ricerca scientifica nel più totale silenzio della città di origine, ed anche per questo è nato questo portale.

Informare chi vive fuori dalla città e viceversa vuol dire creare un collante che supera le distanze chilometriche per chi ha scelto per un motivo od un altro di andare via.

San Giovanni Rotondo Free nasce per dare un messaggio specifico o anche solo per risvegliare un ricordo nelle radici più profonde della nostra terra e dei nostri antenati.

Un articolo o una singola foto raccontano molto più di tanti anni di mancanze e distanze, tra un ricordo di tradizione ed una foto di un monumento o di una strada.

Le nevicate, i festeggiamenti, le tradizioni a tavola, le sconfitte e le vittorie…questo volevano raccontare e questo stiamo raccontando attraverso le nostre pagine.

Poi la pandemia, l’arrivo delle restrizioni e l’esigenza sempre più forte di avere un punto di riferimento da tenere a portata di mano, anche solo per sentirsi meno soli o per sapere in che condizioni epidemiologiche è la città.

Il nostro portale evoca queste sensazioni tra gioia e pianto, tra sorrisi e momenti di riflessione attenta, ed è così che abbiamo imparato a raccontare e a pubblicare ciò che davvero interessa alla gente lasciando in disparte cronaca e politica locali, se non con piccoli spiragli sugli argomenti di interesse nazionale.

Insomma, un modo ed un mondo di raccontare e di raccontarsi, di sapere e far sapere agli altri ciò che accade al di qua e al di là del confine territoriale sangiovannese, perché così siamo e con questo spirito abbiamo dato vita a questa creatura virtuale che si confronterà sempre di più con nuove sfide lanciando progetti ambiziosi e utili.

Allora non ci resta che dire che sono stati un fantastico rodaggio questi meravigliosi 5 anni, e siamo certi che i prossimi saranno ancora più belli avendo alle spalle un bel po’ di esperienza!

Leonardo Ricucci

www.sangiovannirotondofree.it