00:00:00
15 Jul

REAL CORSARO A PALESE, FINALE PLAYOUT AL “MASSA”

Un Real eroico espugna Il Palese Stadium e si regala la finale playout in casa, sfruttando nel migliore dei modi la contestuale sconfitta del Capurso ad Acquaviva delle Fonti.


La formazione di mister Pollino, in un clima incandescente ed anche oggi imbottito di giovani, trova la prima vittoria in trasferta nel momento più importante della stagione.


La cronaca del primo tempo racconta di un Real ben messo in campo, che difende con estremo ordine e, con personalità, riesce ad imbucare più volte la retroguardia barese.


Al 7’ il primo vantaggio, con il solito Petruccelli, abile a sfruttare un perfetto filtrante di Scirpoli, saltando il portiere e depositando nella porta sguarnita.
La reazione dei padroni di casa è veemente, con Delli Muti che in un paio di occasioni deve fare gli straordinari per tenere il risultato in parità. Gli ospiti sono comunque sempre pericolosi e con un Cristofaro in stato di grazia e con Donato Pompilio sfiorano il raddoppio di un soffio.


Nel finale di tempo una errata lettura difensiva porta al pareggio della Virtus Palese.
I ragazzi del patron Piano non subiscono il colpo e nella ripresa pian piano guadagnano terreno.

È proprio grazie ad una ennesima pressione ben fatta che la difesa barese al 74’ combina la frittata con una clamorosa autorete. L’assalto finale dei padroni di casa è impetuoso e nel l’unica vera occasione è bravo Delli Muti con un colpo di reni a deviare sulla traversa.


Intanto da Acquaviva arrivano buone notizie ed il Real può esultare per una vittoria che è una grande iniezione di fiducia, ma soprattuto permette ai ragazzi di Pollino di affrontare la finale playout davanti al pubblico amico.


Si attende solo l’ufficialità della data. 23 o 30 aprile sono le ipotesi più probabili.

Da altre categorie