00:00:00
05 Dec

Sempre crescente il numero dei pellegrini a San Giovanni Rotondo

Dopo le Messe delle 7,30 e delle 10, presiedute dall’arcivescovo Domenico D’Ambrosio e dal rettore del Santuario, fr. Francesco Dileo, c’era una lunga fila di fedeli in attesa, sotto il caldo sole di fine giugno, di poter entrare nella chiesa di Santa Maria delle Grazie per partecipare alla Celebrazione seguente, iniziata alle ore 11,30 e presieduta dal guardiano del Convento, fr. Carlo Laborde, che all’inizio della liturgia ha salutato l’ampia assemblea, formata non solo dai presenti, ma anche da coloro che seguivano dal sagrato (non essendo riusciti ad entrare tra i primi 150, che è il limite dei partecipanti previsto in questa fase sulla base dei posti a sedere) e da coloro che erano sintonizzati sul canale televisivo Padre Pio Tv.

Anche oggi, per dare al maggior numero possibile di fedeli l’opportunità di vivere l’Eucaristia dinanzi all’altare, i frati cappuccini hanno previsto una Messa supplementare alle ore 12,30, che sarà celebrata da fr. Rocco De Angelis.

Tre sono le Celebrazioni Eucaristiche previste nel pomeriggio: alle 16,30, alle 18 e alle 19,30, che saranno presiedute rispettivamente da fr. Pasquale Cianci, da fr. Aldo Broccato e da fr. Giovanni Delli Carri.

Anche questa sera, alle 20,45, i pellegrini che rimarranno a San Giovanni Rotondo potranno prendere parte al Rosario che sarà recitato nel santuario di Santa Maria delle Grazie da fr. Carlo e che sarà trasmesso in diretta tv, come la Messa delle ore 18.

Fonte padrepiotv

Seguici sui nostri social

Da altre categorie