00:00:00
19 Apr

𝑰𝑳 π‘ͺ𝑢𝑡𝑻𝑹𝑢π‘ͺ𝑨𝑡𝑻𝑢 𝑫𝑬𝑳𝑳𝑬 𝑫𝑢𝑡𝑡𝑬

β€œIl controcanto delle donne”, unitamente alla presentazione dell’ultimo volume dello scrittore Carmine de Leo: Donne di Puglia. Amanti, sante e assassine, edito dagli Amici del Museo, si terrΓ  venerdΓ¬ 8 marzo alle ore 16.30 presso il salone del Tribunale di Palazzo Dogana. Dopo i saluti del Presidente della Provincia, Giuseppe Nobiletti; interverranno: Massimo Mastroiorio, direttore dell’Archivio di Stato di Foggia: Le donne nei documenti d’archivio e nel volume di Carmine de Leo; Giovanna Irmici, presidente dell’UNITRE sede di Foggia: Donne protagoniste, donne raccontate e Carmine de Leo, presidente degli Amici del Museo: Donne di Puglia, riflessioni dell’autore.

Al termine della serata il trasferimento presso palazzo Filiasi, sede dell’Archivio di Stato di Foggia ubicato in piazza XX settembre, per inaugurare la mostra: Donne nelle fonti d’archivio, che resterΓ  aperta fino al 26 marzo, giorno in cui si terrΓ  presso la sala John Marino dello stesso archivio una conferenza di chiusura delle manifestazioni: Le donne in archivio e nella letteratura, con relazioni di Massimo Mastroiorio: Riflessioni su una mostra, di Carmine de Leo: L’importanza delle fonti d’archivio per la storia delle donne e Giovanna Irmici: Voci di donne nella letteratura.

Un mese intero dedicato alle donne, alle loro voci, alle loro sofferenze, al loro coraggio, ad una serie di figure femminili di tutta la Puglia che Carmine de Leo, autore giΓ  di numerosi volumi sulla storia e le tradizioni del nostro territorio, ha raccolto in una lunga ricerca condotta in archivi e biblioteche.

Da altre categorie