00:00:00
13 Jun

Un’orchestra di 50 elementi per ricordare Giuseppe Coco

Per il settimo anno consecutivo l’associazione musicale Nuova Diapason di Vieste, in collaborazione con il Comune di Vieste e il Conservatorio “Umberto Giordano” di Foggia, organizza, in prossimità della ricorrenza di Santa Cecilia, un concerto a ricordo del maestro Giuseppe Coco .
L’evento avrà luogo sabato 25 novembre, alle ore 19.00, presso l’Auditorium Lorenzo Fazzini, Località Macchia di Mauro, a 4 chilometri da Vieste.
Giuseppe Coco è stato un musicista colto e raffinato, un professionista ineguagliabile. Titolare della cattedra di clarinetto per oltre trent’anni presso il Conservatorio Giordano di Foggia (sezione staccata di Rodi Garganico), è stato un punto di riferimento culturale e musicale per la città di  Vieste avendo diretto per oltre un decennio la Banda “P. Rinaldi” e collaborato per l’Associazione Musicale “Nuova Diapason” in qualità di docente.
Tantissimi gli allievi che ha guidato e accompagnato, con competenza e pazienza nel percorso di studi in Conservatorio e tantissimi i ragazzi che ha avvicinato alla musica, facendogliela amare.
“A noi il compito e l’eredità che ci ha lasciato – spiegano da Nuova Diapason -: quella di fare rivivere quotidianamente i suoi insegnamenti, il suo sorriso, la sua arte, la sua musica, la sua anima e soprattutto non far spegnere mai la fiamma nei nostri cuori che lo ricorda come grande Maestro, ma soprattutto amico”.
In occasione dell’evento la sezione di Rodi del Conservatorio “Giordano” aprirà la sua stagione concertistica proprio a Vieste. Si tratta anche della prima iniziativa sul Gargano organizzata sotto la direzione del Maestro Donato Della Vista che è entrato ufficialmente in carica a partire dal 1° novembre 2023.  
Il maestro Giuseppe Coco verrà ricordato con un concerto di orchestra di fiati che vedrà coinvolti i direttori di orchestra Valter Farina e Michele Milone. “Colleghi, ex alunni, ormai musicisti affermati, e l’istituzione che per trent’anni lo ha visto parte integrante e attiva –annunciano gli organizzatori – saranno insieme nel ricordo di una persona e musicista straordinaria. L’orchestra di quasi 50 elementi che sapranno trasportarci con la magia dei suoni attraverso le musiche di Farina, Ticheli, De Nardis, Verdi e Respighi”.
Il concerto è ad ingresso libero.

In allegato il comunicato stampa e la locandina dell’evento.

————

Associazione culturale Nuova Diapason

Contatto: 338 359 0820

Da altre categorie