00:00:00
02 Dec

TORNA LA CAMMINATA TRA GLI OLIVI, CARPINO CELEBRA LA 7ยช GIORNATA NAZIONALE

Torna la โ€œ๐—–๐—ฎ๐—บ๐—บ๐—ถ๐—ป๐—ฎ๐˜๐—ฎ ๐˜๐—ฟ๐—ฎ ๐—ด๐—น๐—ถ ๐—ข๐—น๐—ถ๐˜ƒ๐—ถโ€. Lโ€™ 7ยช edizione dell’iniziativa, promossa dall’Associazione Nazionale Cittร  dell’Olio, รจ fissata per domenica ๐Ÿฎ๐Ÿต ๐—ผ๐˜๐˜๐—ผ๐—ฏ๐—ฟ๐—ฒ ๐Ÿฎ๐Ÿฌ๐Ÿฎ๐Ÿฏ e si svolgerร  con vari eventi nei territori che aderiscono all’associazione, tra cui anche il Comune di Carpino. A Carpino, l’evento sarร  organizzato e promosso dallโ€™amministrazione comunale e dalla Pro Loco, con la collaborazione della Coop.New Service – Uria Centro Diurno, Masseria Facenna – Carpino, Slow Food Gargano, Gargano NaTour, Unpli Puglia APS, e il patrocinio del Ministero dellโ€™Ambiente e delle Politiche agricole, alimentari e forestali, della Lilt e della Regione Puglia.

Carpino, uno dei borghi piรน caratteristici del Parco Nazionale del Gargano che sorge tra il lago di Varano e la Foresta Umbra. Definita a giusta ragione ‘cittร  dellโ€™olio’, Carpino si รจ ritagliata nel giro di pochi anni uno spazio non indifferente a livello anche nazionale. Da un lato le sue pregiate colture olivicole producono un rinomato olio extra vergine che garantisce allโ€™economia locale importanti successi.

La Camminata, dunque, si propone come lโ€™occasione per ristabilire un legame tra i cittadini e la propria terra, un modo per far conoscere il paesaggio di una grande civiltร  millenaria e per far scoprire ai tanti appassionati della cultura enogastronomica del nostro paese i territori di origine del prodotto attraverso gli alberi di olivo e gli uomini che lo custodiscono. Lโ€™obiettivo รจ di promuovere e valorizzare lโ€™aspetto turistico, rispondendo ai problemi che attanagliano questo settore, quali lโ€™abbandono di interi appezzamenti di ulivi, i costi, e lo spopolamento delle aree interne.

Si va, infatti, alla scoperta di un patrimonio verde nel cuore del Gargano che rappresenta anche lโ€™identitร  culturale della nostra terra, per condurre i partecipanti alla scoperta di piante spesso secolari, che hanno contribuito a costruire la storia del paesaggio e delle comunitร .

Il programma della giornata prevede:

๐Ÿ“๐—ฅ๐—œ๐—ง๐—ฅ๐—ข๐—ฉ๐—ข | ore 9.00 | presso parcheggio antistante i campi da tennis e calcetto;

๐Ÿ“๐—ฃ๐—”๐—ฅ๐—ง๐—˜๐—ก๐—ญ๐—” | ore 9.30 | per il percorso di circa 3.50 km.

Durante il percorso:

๐Ÿ‘€ ๐—ฉ๐—œ๐—ฆ๐—œ๐—ง๐—” guidata presso dellโ€™Oleificio Ortore e museo โ€œOlio a regola dโ€™arteโ€;

๐Ÿ‘€ ๐—ฉ๐—œ๐—ฆ๐—œ๐—ง๐—” guidata presso lโ€™Azienda Oliivis di Antonio Mitrione e presso lโ€™Oleficio dei F.lli Mitrione con dimostrazione del processo di trasformazione dellโ€™olio;

๐Ÿ” ๐—–๐—ข๐—ก๐—ข๐—ฆ๐—–๐—˜๐—ก๐—ญ๐—” ๐——๐—˜๐—Ÿ ๐—ง๐—˜๐—ฅ๐—ฅ๐—œ๐—ง๐—ข๐—ฅ๐—œ๐—ข con Domenico Sergio Antonacci, guida turistica e co-founder del progetto Gargano Natour, alla scoperta delle risorse culturali e naturalistiche.

Il percorso terminerร  in C.da Caminizzo, a seguire

๐—ฃ๐—ฅ๐—”๐—ก๐—ญ๐—ข in Masseria Didattica โ€œAntonio Facennaโ€ con degustazione di prodotti tipici del territorio a base di olio extravergine dโ€™oliva novello

๐—”๐—ก๐—œ๐— ๐—”๐—ญ๐—œ๐—ข๐—ก๐—˜ con musica e canti della tradizione popolare

๐—ฃ๐—ฒ๐—ฟ ๐—ฝ๐—ฎ๐—ฟ๐˜๐—ฒ๐—ฐ๐—ถ๐—ฝ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ผ๐—ฐ๐—ฐ๐—ผ๐—ฟ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ฒ๐—ป๐—ผ๐˜๐—ฎ๐—ฟ๐˜€๐—ถ ๐—ฎ๐—ถ ๐—ป๐˜‚๐—บ๐—ฒ๐—ฟ๐—ถ ๐Ÿฏ๐Ÿฏ๐Ÿด๐Ÿต๐Ÿฌ๐Ÿฎ๐Ÿฐ๐Ÿต๐Ÿด๐Ÿต- ๐Ÿฏ๐Ÿฐ๐Ÿณ๐Ÿฏ๐Ÿต๐Ÿฏ๐Ÿด๐Ÿด๐Ÿต๐Ÿฎ

Da altre categorie