00:00:00
20 Apr

La chiesa della Madonna Addolorata di San Marco in Lamis è stata fondata nel 1717 dal canonico don Costantino Iannacone.

18 Settembre 2023
484 Views

La chiesa della Madonna Addolorata di San Marco in Lamis è stata fondata nel 1717 dal canonico don Costantino Iannacone. Da allora, è stata un punto di riferimento spirituale e religioso molto importante per la comunità locale.

Ieri sera, il dottor Michelangelo Martino, priore della Confraternita dei sette dolori, e il professor Matteo Coco, storico, hanno tenuto un incontro dal titolo “La Madonna Addolorata nella devozione popolare: riflessi di luce nella storia”. L’evento ha illustrato la nascita e lo sviluppo del luogo sacro, sia riguardo la storia della chiesa dedicata alla Madonna Addolorata, patrona della città, che dell’annessa Confraternita dei sette dolori (fondata nel 1749 dal canonico Don Eustachio Vincitorio).

All’incontro hanno partecipato anche il rettore della chiesa, don Matteo Ferro, e il sindaco Dr. Michele Merla.

Il dottor Martino ha parlato della storia della Confraternita dei sette dolori, che è stata fondata per promuovere la devozione alla Madonna Addolorata. La Confraternita organizza ogni anno una processione in onore della Madonna, che si svolge il Venerdì Santo.

Il professor Coco ha invece parlato della storia della chiesa, che è stata ampliata e restaurata nel corso dei secoli. La chiesa ospita un altare in marmo dedicato alla Madonna Addolorata, che è un’opera di notevole valore artistico.

L’incontro è stato molto apprezzato dalla platea, che ha avuto modo di conoscere meglio la storia e la tradizione della chiesa della Madonna Addolorata.

Il dottor Martino e il professor Coco hanno svolto un ottimo lavoro di divulgazione, che ha permesso di far conoscere a un pubblico più vasto la storia e il significato di questo importante luogo di culto.

Fonte https://www.sanmarconews.it/

Da altre categorie