00:00:00
20 Apr

Inaugurata il 18 giugno 2019 grazie al Lions Club Foggia Arpi e alla Biblioteca La Magna Capitana, la BiblioCep, a parte il periodo legato alla pandemia, si è affermata sempre più nella parte periferica della città e nella città stessa come punto di riferimento culturale e aggregativo per centinaia di bambini e ragazzi. La BiblioCep opera all’interno della Parrocchia San Paolo Apostolo al Quartiere Cep in un territorio segnato in parte dal disagio sociale di tante famiglie.
Ad occuparsene direttamente sono due animatrici dell’Oratorio “San Paolo Apostolo” Marina Mazzarella e Olga Rossetti che coniugano insieme amore per i ragazzi, passione per la lettura e competenza pedagogica. Ad esse si affiancano anche le altre volontarie dell’Oratorio.
Ad oggi la BiblioCep conta circa 900 volumi catalogati. E’ un luogo molto accogliente con scaffali colorati, tappeti, divani.

La BiblioCep opera dal mese di settembre fino a giugno ed è aperta tutti i lunedì dalle ore 17.00 alle ore 18.30 e i venerdì dalle ore 18.00 alle ore 19.30.
Tra le iniziative più significative si menziona la partecipazione ai vari Buck Festival;
collaborazione con le scuole del territorio;
significativa e nutrita è anche la partecipazione dei bambini e dei ragazzi che abitualmente partecipano alla catechesi in parrocchia;
si menzionano letture a tema come nel periodo natalizio, pasquale e di carnevale;
numerosi anche i laboratori a tema proposti per i più piccoli (3-5 anni);
a partire dal mese di aprile, per le letture viene utilizzato anche il cortile parrocchiale che permette una più ampia partecipazione e il contatto con la natura;
ai bambini e ragazzi partecipanti, potrebbe sembrare un particolare di poco conto, viene fornita anche la merenda. Ciò permette di creare un clima di accoglienza e molto familiare.

Lo scorso 19 giugno la BiblioCep ha spento la sua 4a candelina. Si è voluto sottolineare questo anniversario perché, nelle settimane scorse c’è stato un restyling: il Lions Club Foggia Arpi, nella persona del Presidente Pierluigi Pinto, ha donato il pavimento in parquet, un benefattore ha donato un condizionatore per assicurare fresco d’estate e caldo nei mesi freddi e la ridipintura delle pareti. Alla festa di compleanno ha partecipato anche Gloria Fazia Presidente di zona Lions 2 Daunia (che quattro anni fa aveva dato inizio a questo meraviglioso progetto), e Milena Tancredi responsabile della Biblioteca dei ragazzi della Magna Capitana di Foggia. Adesso la BiblioCep è ancora più accogliente e a misura di bambini e ragazzi.

Ma la novità assoluta che fa della BiblioCep un vero fiore all’occhiello della città di Foggia è quella di essere inclusiva, cioè autism friendly. Ovvero i bambini con autismo possono a pieno titolo partecipare a tutte le attività sopra menzionate e sentirsi parte viva di una comunità. In questo modo, ogni bambino autistico si sentirà a suo agio, accolto, compreso in un luogo dove potersi rilassare e interagire con altri bambini e ragazzi. Ecco perché la BiblioCep sta adottando sempre più diverse buone prassi per rendere i suoi servizi più inclusivi e accoglienti.
Tra qualche giorno la BiblioCep “va in ferie”, per programmare tante iniziative e novità che “bollono in pentola” al fine di coinvolgere tanti bambini e ragazzi a vivere entusiasmanti e meravigliose avventure.

Da altre categorie