00:00:00
20 Apr

Quattro cortometraggi e tanti ospiti per l’evento finale della 5^ edizione di Corti in Opera

Sabato 13 maggio, alle ore 20.30, è in programma un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di cinema: al Cineteatro dell’Opera di Lucera andrà in scena l’evento clou della 5^ edizione di Corti in Opera, il Festival di cortometraggi organizzato dal Cineteatro dell’Opera con il patrocinio di Regione PugliaProvincia di Foggia e Comune di Lucera.

La serata ruoterà intorno alla proiezione di quattro corti selezionati dal direttore artistico Marco Torinello“Cromosoma X” di Lucia Bulgheroni“Faccia di cuscino” di Saverio Cappiello“Guerra tra poveri” di Kassim Yassin Saleh e “Il barbiere complottista” di Valerio Ferrara.

Per il terzo anno consecutivo condurrà l’evento il giornalista Felice Sblendorio, che dialogherà con i registi Lucia BulgheroniSaverio Cappiello e Kassim Yassin Saleh, gli sceneggiatori de “Il barbiere complottista” Alessandro Logli e Matteo Petecca, la costumista di “Guerra tra poveri” Luciana Potito.

L’edizione 2023 di Corti in Opera, la cui direzione organizzativa è affidata a Gianni Finizio, si concluderà con la degustazione enogastronomica “Capitanata Food&Wine”.

L’ingresso alla serata è di € 5, comprensivo di degustazione. È possibile acquistare i biglietti in prevendita presso il Cineteatro dell’Opera (tel. 3279966650) e la libreria Kublai di Lucera (tel. 0881542669).

L’evento del 13 maggio, atto conclusivo del Festival, sarà preceduto da tre giornate di cinema breve dedicate agli studenti della città di Lucera (10-12 maggio).

Media partner di Corti in Opera 2023 è Taxi Drivers.

SINOSSI DEI CORTOMETRAGGI

“Cromosoma X” (2021) di Lucia Bulgheroni

Durante la pausa in ufficio, Rich e i suoi colleghi scherzano sulla nuova collega donna commentando alcune sue foto con allusioni e battute maschiliste. Un fumogeno rosa lanciato da alcune manifestanti femministe entra dalla finestra dell’ufficio e colpisce Rich, che viene così catapultato in un sogno profondo e infernale.

 “Faccia di cuscino” (2022) di Saverio Cappiello

Samuel, Danny e Stefano, un gruppo di tre amici, passano le loro giornate in un canale desolato prossimo alla spiaggia. Un pomeriggio Samuel si stufa di essere sempre chiamato il piccolo dagli altri. Compie un gesto inaspettato sperando così che i suoi amici gli permettano di partecipare a giochi e riti dai quali veniva escluso.

“Guerra tra poveri” (2022) di Kassim Yassin Saleh

In una Roma periferica e multietnica, una madre e due fratelli vengono sfrattati dalla casa popolare in cui vivono. I due fratelli, convinti che essa sia stata assegnata a degli extracomunitari, decidono di farsi giustizia da soli e di riprendersi ad ogni costo la loro abitazione.

“Il barbiere complottista” (2022) di Valerio Ferrara

In un quartiere popolare di Roma c’è un barbiere che crede nelle teorie del complotto. In famiglia, come a lavoro, viene deriso da tutti e nessuno lo prende sul serio, finché non viene arrestato dalla polizia.

Facebook | Instagram

Allegati:

Categoria:CinemaEventi

Condividi
Potrebbero interessarti

Tornano le MaterClass di Tessere Daune. “Natura e benessere, tutte su per terra!” è il tema del prossimo appuntamento in programma il 28 maggio 2022 allo Sporting Club di San Severo.Il programma dell’ultima giornata di Mònde a Monte Sant’Angelo. Replica di “Padre Pio”, cammini, proiezioni e incontri con i registi. Domenica 9 ottobre 2022 a Monte Sant’Angelo, sul Gargano.Performance, talk e masterclass a “Mònde” 2021 per riflettere su come “Custodire l’immateriale”.Intervista a Daniele Pini – Corti in Opera 2022“Mille di queste notti 2019” continua con “aMare terraMia”. Il programma del 1° agosto, dalle ore 19.00, c/o l’ex Idroscalo Ivo Monti – Lago di Varano (Fg).FestambienteSud: il programma del 23 e 24 luglio 2022 a Monte Sant’Angelo. Cammini, incontri e concerti. Attesi Danilo Rea e I Foja.

Da altre categorie