00:00:00
23 Feb

Il giallista del Gargano, Michele Cesare Granatiero presenta il suo nuovo libro dal titolo “PREMONIZIONI”

PREMONIZIONI: con l’avvento del boom economico è cambiato il modo di vivere della gente. Anche i mass media hanno contribuito notevolmente alla emancipazione delle donne e non soltanto. Ma anche ad un profondo cambiamento della società, dalla scuola al mondo del lavoro. In ogni casa ormai compare almeno un mezzo di comunicazione, per essere informati su ciò che accade quotidianamente nel mondo. Per tale ragione anche nella cittadina di San Giovanni Rotondo si iniziano a vedere stravaganze da parte dei giovani. Qualcuno si sbaciucchia scambiandosi effusioni ovunque. Altri indossano pantaloni talmente attillati, da mettere in mostra i loro genitali. Per non parlare di giubbotti neri di pelle, capelli lunghissimi spettinati che arrivano fino alle spalle. E le ragazze che indossano la minigonna, esponendo il loro sedere in bella mostra. Da tutto ciò scaturisce l’ennesimo assassinio nella cittadina.Due donne si amano alla follia, scatenando lo sgomento dei residenti. Tutto questo ai loro occhi non è possibile concepire un simile obbrobrio. Per siffatto motivo una delle due donne viene trovata nel suo salone in un lago di sangue. Per cui nel caldo torrido di giugno, Ercole Ricucci avrà tante gatte da pelare, anche perchè dopo alcuni giorni verrà ritrovato un cadavere sepolto nel bosco, Al di là di tutto ciò, il maresciallo dovrà anche sistemare i suoi problemi familiari che attendono di essere risolti.  

BIOGRAFIA. Michele Cesare Granatiero si trasferisce a San Giovanni Rotondo nel 1991 per motivi di lavoro. Dopo aver dedicato tanto tempo alle sue notti in un noto albergo cittadino, si tuffa completamente nella sua passione, scrivere romanzi gialli.Dal 2008 al 2021 pubblica una sequela di libri che hanno come protagonista l’investigatore privato Luca Baldi. Per cui dal 2008 stampa: Delitti, Veleno per topi, L’ultimo tassello del puzzle, Avidità Criminale, La sabbia nelle tasche, Ossessive Passioni, Una ridicola commedia e Il candido vestito. Dopodiché l’autore lascia a riposo Luca Baldi e dà vita ad un  nuovo personaggio: il maresciallo Ercole Ricucci. Così Il Giallista del Gargano nel 2021 pubblica Il Prete Gemello e nel 2023, Premonizioni, riscuotendo un rilevante consenso da parte dei lettori.

Per info: granatieromichelecesare@gnail.com

Da altre categorie