00:00:00
31 May

Foggia, il punto sul mercato

Avatar
12 Luglio 2017
808 Views

Inizia a prendere forma il Foggia Calcio formato Serie B. Il mercato estivo è ormai entrato nel pieno ed i rossoneri non vogliono farsi trovare impreparati ai nastri di partenza, motivo per il quale il ds Di Bari è a lavoro per chiudere deliziosi colpi di mercato già in questo mese di Luglio.
Dopo le conferme importanti di Guarna, Deli e Mazzeo e gli arrivi dell’esterno offensivo Calderini dal Fondi e del terzino Celli dalla Racing Roma, la società dauna si sta muovendo moltissimo soprattutto sul reparto offensivo dove si attende l’ufficialità per il formidabile esterno Milinkovic dal Genoa, ultima stagione a Messina, dove ha fatto molto bene attirando le lusinghe di molti club, alcuni di cadetteria, sui quali il Foggia sembra averla spuntata. Molto calda è anche la pista che porta a Luppi, esterno offensivo in forza all’Hellas Verona, il cui costo del cartellino rimane fuori la portata del Foggia Calcio, ma la sensazione è che alla fine arriverà la fumata bianca visto anche il voto favorevole espresso dal diretto giocatore. Appena saranno ufficializzati i nuovi colpi si procederà probabilmente allo sfoltimento del parco attaccanti che al momento conta ben 9 nomi: Sainz Maza, Di Piazza, Sarno, Chiricò, Mazzeo, Calderini, Pompilio, oltre ai rientranti Floriano dalla Carrarese e Letizia dal Cosenza. Dopo l’acquisto di Calderini gli unici certi di restare in rossonero sono Fabio Mazzeo, che a suon di goal si è meritato il rinnovo del contratto, e Cosimo Chiricò, rivelazione della scorsa stagione molto apprezzato da Mister Stroppa. Sicuri partenti sono Letizia, Sainz Maza molto appetito in Lega Pro e Pompilio che verrà girato in prestito. In dubbio la permanenza di Sarno e Di Piazza, quest’ultimo richiesto dal Lecce, mentre da Floriano si cercano garanzie.

CAPITOLO IEMMELLO Sebbene le fasce d’attacco sembrano ben fornite, occorre trovare un attaccante centrale che possa essere una valida alternativa a Mazzeo se non qualcosa in più. Negli ultimi giorni si sono fatti insistenti le voci sul ritorno di Pietro Iemmello, che spesso torna a far capolino tra i nomi dei giocatori accostati al Foggia Calcio. Il calciatore del Sassuolo si è fatto sempre trovare pronto quando chiamato in causa nella scorsa stagione siglando addirittura una doppietta in quel di San Siro contro l’Inter e per questo potrebbe restare anche in massima serie. Ad oggi il ritorno del “Re” sembra più fantamercato che una ipotetica realtà.
Per il momento resta in stand-by la difesa anche se l’aumento della “quota” Under da 21 a 23 anni ha alimentato la possibilità che Alan Empereur, resti in capitanata nonostante la stagione tormentata dell’anno scorso tra infortuni e espulsioni. Dovrebbe invece, dopo due anni, accasarsi altrove il terzino brasiliano Angelo su cui è forte l’interessamento del Matera di Auteri.
Acque calme anche per il centrocampo risultato il reparto più forte della scorsa stagione, dove la priorità è l’acquisto dell’altra metà del cartellino di Agazzi dall’Atalanta e la cessione di alcuni elementi in esubero come il rientrante Quinto dal fine prestito al Lumezzane.
Domenico Perna / Claudio Mischitelli

Foto google

Seguici sui nostri social

Da altre categorie