00:00:00
26 May

GRANDE SUCCESSO PER I DUE EVENTI DELL’A.S.D. “ATLETICA PADRE PIO”.

In questo fine settimana è andata in scena la due giorni dedicata all’ atletica leggera con gli eventi della 2^ edizione delle Simpatiche Canaglie di Sabato e la 9^ edizione della CorriSanPio di Domenica 28 Aprile organizzati dall’ A.s.d. Atletica Padre Pio di San Giovanni Rotondo. La prima giornata ha visto protagonisti circa 250 bambini che hanno invaso con entusiasmo e gioia i verdi prati del Parco del Papa offrendo uno spettacolo unico e variopinto ai numerosi spettatori e alle famiglie accorse per incitare i loro pargoletti. Vederli scalpitare e saltellare per l’euforia e la voglia di gareggiare ha rappresentato un’esperienza contagiosa ed emozionante per i tanti genitori e nonni che hanno accompagnato i loro figli e nipoti.

Tutti i partecipanti sono stati premiati all’ arrivo con la bellissima medaglia meritatamente conquistata e orgogliosamente messa in mostra. A conclusione delle diverse batterie in cui sono stati suddivisi i bambini in base al sesso e alle varie fasce di età si è proceduto alle premiazioni dei primi tre arrivati con la consegna di un simpatico trofeo portafoto per immortalare un bellissimo momento che rimarrà impresso nei ricordi più piacevoli del loro percorso di crescita.

L’evento ha rappresentato anche l’ occasione per la donazione di una somma di trecento euro da destinare al reparto di pediatria oncologica di Casa Sollievo della Sofferenza. Da rilevare ancora una volta l’ importanza e il ruolo dello sport e nello specifico dell’ atletica leggera di saper coinvolgere le famiglie nei valori del divertimento, dell’ amicizia e dello spirito di solidarietà della comunità. La giornata di domenica 28 Aprile ha visto, invece protagonisti nella gara CorriSanPio di circa 10 km., circa 500 atleti provenienti da varie province in rappresentanza di sessanta società podistiche. Una splendida giornata primaverile ha accolto i runners e i loro accompagnatori nella fantastica cornice del Parco del Papa, adatta location di partenza e arrivo della competizione.

Il percorso si è snodato lungo le strade del paese attraversando, nella prima parte il centro città con il passaggio in Piazza Padre Pio che ospita il celebre monumento dedicato al Santo dello scultore Pericle Fazzini, nella seconda parte il suggestivo passaggio nello spiazzale antistante Casa Sollievo della Sofferenza per proseguire davanti al Convento e alla nuova Chiesa di San Pio progettata da Renzo Piano. La gara ha visto tagliare il traguardo come vincitore il forte atleta Bonavita Giuseppe della Podistica Santo Stefano di Cerignola con il tempo di 34’:35 che ha preceduto gli atleti Manuppelli Matteo dell’ A.s.d. Atletica Apricena 2^ classificato con il tempo di 34’:47 e Olimpo Giuseppe dell’A.s.d. Atletica Ermes 3^ classificato con il tempo di 34’:52. In campo femminile la vittoria è andata alla bravissima atleta Cirielli Valeria dell’ Atletica Amatori Acquaviva con il tempo di 44’:50” che ha precedute le atlete D’Oria Emanuela e Mariani Anna. Numerosi gli attestati di riconoscimento e gli apprezzamenti da parte degli atleti rivolti agli organizzatori, che a loro volta esprimono un forte ringraziamento e un grande plauso a tutte le società partecipanti, alle autorità, ai soccorritori e a tutti i collaboratori che hanno reso possibile con il loro sostegno la buona riuscita dell’ evento.

La crescita del territorio, della comunità e dei giovani passa attraverso la promozione di tali eventi capaci di trasmettere i veri valori dello sport.

Pietro Urbano

Da altre categorie