00:00:00
19 Apr

NAK MUAY GYM ottima prova nel torneo Sannino

Una splendida giornata di sport quella andata in scena domenica 4 febbraio, presso il PalaWojtyla di San Sebastiano al Vesuvio. Il team sangiovannese NAK MUAY GYM, guidato dell’istruttore Paky Petruccelli ha partecipato al terzo torneo dedicato a “E.Sannino”. Numerosi i giovani atleti che hanno gareggiato. Risultato di rilievo per Mattia Saraceno che vince la semifinale e si aggiudica la finale del torneo.

La giovanissima Asia Placentino che vince un combattimento al suo primo match. Combattimenti tirati e con ottimi spunti hanno visto l’atleta Giulia Cisternino, Luciano Mercaldi e Michael Fatone perdere ai punti, ai loro primi match assoluti. Mentre Andrea De Padova perde il suo primo match contro un avversario più grande di età e molto più esperto.

Tutti i match sono stati disputati nella categoria junior di kick boxing e K1 light. “I giovani atleti del team NAK MUAY GYM sono stati all’altezza dei loro avversari, anche più esperti.

Hanno gareggiato con onore e tecnica, considerando che da settembre che si stanno allenando. I frutti del lavoro si stanno vedendo e sono certo che già dalle prossime apparizioni arriveranno risultati ancora più soddisfacenti. Il nostro obiettivo è quello di formare ragazzi e ragazze, questo sport insegna prima di tutto dei valori quali il rispetto, la solidarietà, lo spirito di gruppo, il sacrificio solo tramite questi insegnamenti si diventa atleti.” Queste le parole dell’istruttore Paky Petruccelli, reduce anche lui da una vittoria al PalaWojtyla, lo scorso novembre in un incontro di pugilato.

Da altre categorie