00:00:00
18 Jul

PERCHÉ QUESTA INTELLIGENZA ARTIFICIALE STA INCASINANDO LA MIA VITA

DI https://www.facebook.com/domenico.bisceglia

Sono alcuni mesi che studio/leggo/provo/lavoro con diversi strumenti di intelligenza artificiale. MATTINA / MEZZOGIORNO / SERA / NOTTE. Per me è davvero una figata. E anche una ossessione. A volte solo al pensiero di quello che sto facendo, ed al pensiero di tutto quello che si può fare nel marketing… non ci dormo la notte.

È una cosa così rivoluzionaria che non si può spiegare.

Non mi reputo assolutamente il più esperto al mondo su questo tema, magari nel paesino dove vivo posso essere anche “forte” ma rispetto ai milanesi o agli americani sono parecchio indietro.

Ma nonostante questo mi stanno succedendo un sacco di cose molto particolari… e assurde.

Sono iscritto a centinaia di gruppi che parlano di questo argomento. Ho conosciuto decine e decine di persone da tutte la parti del mondo per confrontarmi / studiare / imparare e per lavorarci concretamente.

Parlo tutti i giorni con americani, canadesi, irlandesi, inglesi, indiani, marocchini, spagnoli… ecc.

C’è un fermento ed un interesse enorme sull’AI. Consiglio a chiunque di buttarsi in questo mondo. A San Francisco si parla solo di questo.

Invece in Italia: i miei amici più stretti mi attaccano. Perché hanno paura che “adesso milioni di persone perderanno il loro posto di lavoro” e perché “tanto fra poco questa tecnologia la useranno tutti e quindi anche il tuo lavoro sarà eliminato”.

Al tempo stesso, nonostante non ne abbia parlato quasi con nessuno (tranne un paio di post su LinkedIn e questo post su Facebook ed aver parlato con 3 imprenditori) mi trovo in questa situazione.

1) Un’agenzia di marketing ha detto che mi farà una proposta di assunzione (che palle!! Sono tanto contento e libero come freelance 😅)

2) Ho conosciuto una imprenditrice a cui ho regalato un’ora di consulenza strategica di Marketing fatta con i metodi che ho studiato col mio gruppo internazionale… ed adesso mi scrive tutti i giorni 🥰

3) Due imprenditori per cui lavoro mi vorrebbero a tempo pieno da loro… come faccio a scegliere? 😭😭😭

4) Una mia amica di Milano… molto ben inserita… mi ha chiamato e mi ha detto “Vieni a Milano che con queste cose spacchi!”

5) Ah… Ultimissima Novità! Questo forse il punto più assurdo. Mi hanno presentato ad uno spagnolo che distribuisce video corsi su molte piattaforme. Adesso la cosa divertente è che gli devo preparare una bozza su un corso sull’Intelligenza Artificiale applicata al Marketing.

6) Una cosa che ancora non è successa… ma è un mio piccolo sogno.

E non so neanche se ce la farò.

Vorrei trovare un imprenditore SVEGLIO E VELOCE E CON UN PÒ di Grano 💰 capace di cogliere questa opportunità e creare un gruppo interno all’azienda che faccia CRESCITA DI BUSINESS VELOCE con l’intelligenza artificiale. Immagino una piccola squadra fatta da me e 3 giovani ragazzi, per fare una STRATEGIA DI TURBO MARKETING e metterla subito in pratica per spaccare su GOOGLE e sui SOCIAL.

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 17:05

7) ASSURDO ASSURDO ASSURDO… Che altro è successo? Dopo aver pubblicato questo post mi contatta una agente immobiliare “PAZZA” ma forse anche “ILLUMINATA” e mi chiede se posso aiutarla con la sua Agenzia Immobiliare. Boh… stiamo a vedere come va a finire anche questa avventura 😉

😎 AGGIORNAMENTO DEL POST DELLE ORE 18:25

VABBÈ NON È PIÙ ASSURDO…

Ormai mi sono abituato.

Mi sono sentito con un avvocato e vuole approfondire la faccenda dell’intelligenza artificiale. Stiamo a vedere anche questa come va a finire.

9) AGGIORNAMENTO DEL POST

Poi c’è il grande Francesco Salvia che vuole sapere da me come utilizzare l’intelligenza artificiale nella sua bellissima struttura ricettiva: “La Tana dei Ghiri” nella fantastica Maratea Ho un’idea per te… faccio un esperimento e ti dico 😉

10) ALTRO AGGIORNAMENTO DEL POST

Silvia Vianello CON 45.000 FOLLOWERS che è la GURU che vive a Dubai… chiede a me piccolo uomo di marketing che usa l’intelligenza artificiale se posso segnalarle qualche gruppo che seguo. E ora cosa le rispondo? Le dico: “Ciao Silvia, va benissimo. Facciamo così. Io voglio scoprire cosa fai tu a Dubai. Tu vuoi scoprire cosa faccio io con l’intelligenza artificiale. Facciamo una call così ci conosciamo? Ti regalo un’ora del mio tempo.”

11) ATTENZIONE ATTENZIONE NUOVO AGGIORNAMENTO

Un giornalista che rispetto e ammiro per il lavoro che fa… mi ha commentato così: “Tanta autocelebrazione, ma io che potrei assumerti non ho capito perché dovrei farlo.”:

In verità non ho fatto un post con il mio curriculum, ho detto che non sono un esperto, ho solo detto che da alcuni mesi ci sto lavorando con l’AI: MATTINA / MEZZOGIORNO / SERA… e poi ho dato la mia disponibilità ad approfondire le sue idee, se vorrà. Per ora è sparito, “un pò all’italiana” “tutti dottoroni” e non mi risponde ai messaggi privati. Boh.

Stiamo a vedere come va a finire anche questa storia.

12) CHATBOT INTELLIGENZA ARTIFICIALE

L’agente immobiliare vuole un chatBOT automatico con Intelligenza Artificiale che sia in grado di segnalare “conversando” con l’utente le sue proposte immobiliari.

Una persona convinta che non ha fatto troppe domande. È una persona d’azione. Mi ha contattato ed ha detto “FACCIAMOLO”. NO chiacchiere.

Mi ha detto “Che figata Domenico, beh lo sai che anch’io lavoro per (…TOP SECRET…) quindi ne abbiamo da fare, bravo! Alle persone piace l’intelligenza artificiale, perché tutti vorremmo qualcuno che lavorasse al posto nostro. Visto che non è facile trovare dei collaboratori. Bisogna pagarli tanto perché lavorino. E lavorano anche poco. Io lavoro 20 ore al giorno. Vedi te. Il pensiero che l’intelligenza artificiale possa aiutarmi a fare cose che io non riesco a fare… è una figata. Ed è così per tutte le persone che ti stanno contattando. Bravo Domenico! Ora iniziamo. Facciamolo.”

13) NOVITÀ

L’AVVOCATO. Ha detto che mi presenta al suo studio di avvocati. Io non so niente di “cose legali” e glielo dirò subito. Io sarò responsabile nel guidarli, se vorranno… nel creare il loro flusso di creazione di progetti legali.

Appena mi ha scritto: Lui giustamente era scettico sull’Intelligenza artificiale. NON per cattiveria. Penso sia perché fondamentalmente non l’ha ancora mai messa alla prova nel suo settore. Questa faccenda qui.. Entrerà in tutti i settori. Volere o volare. È così. Ma non l’ho deciso io. L’hanno deciso un piccolo gruppo di americani innovatori. Quindi è così.

Tornando alla richiesta dell’avvocato. Lui mi ha fatto una domanda molto intelligente e sagace. “Domenico, rispondimi sinceramente. Tu vorresti che io scrivessi un’atto legale per te… con l’intelligenza artificiale?”. E mi ha fatto pensare…

Ma sono tornato ai fondamentali.

Se tu sei un avvocato, devi usare l’intelligenza artificiale per fare ancora meglio e più velocemente l’avvocato.

Se tu sei un ingegnere, devi usare l’intelligenza artificiale per fare ancora meglio e più velocemente l’ingegnere.

Se tu sei un investitore immobiliare, devi usare l’intelligenza artificiale per fare ancora meglio e più velocemente l’investitore immobiliare.

Se sei un bravo giornalista… non ti inventare di usare l’intelligenza artificiale per fare marketing. Sbaglierai. A meno che tu non sia un genio. E in quel caso NON ti serve l’intelligenza artificiale.

… poi in merito agli avvocati ho letto uno studio specifico che dice, che l’intelligenza artificiale applicata proprio al mondo legale è molto “capace” di dare buoni risultati.

Comunque la verità è che serve sempre un controllo umano finale. Da parte di un esperto del settore.

Fai lavorare la macchina, doni le tue competenze, unisci le competenze di alcune risorse web specifiche… poi rivedi il tutto, ripassi il tutto nella macchina. E ripeti il processo per più e più volte. Non è un click e basta come tutti pensano.

AIGA Foggia – Associazione Italiana Giovani Avvocati (Tagghiamo una associazione di giovani Avvocati, vediamo… che ne pensano?)

Un’altra AVVOCATO mi ha contattato e mi ha chiesto:

“A me interessa intercettare clienti in target e velocizzare le risposte ai loro quesiti ma anche automatizzare la creazione del contratto di conferimento di incarico, invio della mail con risposta per ogni caso specifico, mailing list periodica….che ne so….sto mettendo troppa carne al fuoco.

Ma io passo troppo tempo a parlare e non va bene.

Non ce la faccio più.”

14) DOPO TUTTO QUESTO CASINO UNA MIA RIFLESSIONE

Questa in verità NON è una mia riflessione ma me lo dicono praticamente tutti quelli che usano l’intelligenza artificiale in modo professionale. NON parlo dei BimbiMinkia che la usano nel tempo libero per fare domande stupide.

I professionisti dicono tutti: “SE SEI STUPIDO RESTI STUPIDO”

“SE SEI INTELLIGENTE RESTI INTELLIGENTE”

Perché la macchina ti risponde bene, se sai cosa chiederle.

15) IL CARO AMICO

Questo è uno dei messaggi più belli che ho ricevuto. Perché quando c’è una persona che conosci da anni. Una persona che tu stimi. Che ti stima. E mi dice: “Organizziamoci per vederci”. Davvero mi tocca il cuore. Per me vale di più di mille clienti.

16) ITALIA VS RESTO DEL MONDO

Il resto del mondo è avanti. In Italia un sacco di professoroni che se la tirano. Quello dell’agenzia digitale che crede che il CHATBOT ce l’ha solo lui. Quell’altro che gli mandi un messaggio in privato e ti manda il link ad un suo corso a Bologna a 500 euro. L’altro che… lasciamo stare. Grande delusione. L’Italia non è destinata a crescere. Dobbiamo prendere quello che ci arriva dall’America. Fine della storia.

17) PERÒ DUE ITALIANI LI SALVO

Però entrambi vivono all’Estero. E con loro parlo liberamente, e ad alti livelli di intelligenza artificiale. Loro sono avanti. Lavorano per aziende di tecnologia. Quindi ogni loro parola è oro per me. Ed io sono una spugna. Sono curioso. Sono super entusiasta di questa bellissima novità. E per ora non voglio pensare neanche ai possibili aspetti negativi. Voglio godermi gli aspetti positivi.

E poi ci vediamo fra 5 anni.

Vediamo chi ha ragione.

18) AGGIORNAMENTO DELL ORE 10:25 del 13 FEBBRAIO

Una ragazza mi ha lanciato un’idea… e ci ho provato. Fare una critica cinematografica di un film. Questa cosa è fuori dalle mie competenze, ma lei è stata brava perchè mi ha dato alcune indicazioni… e quindi ci ho provato. Lei invece è molto appassionata di film.

Il film di cui sto parlando è un Film assurdo che ho visto settimana scorsa: POVERE CREATURE del visionario regista greco Yorgos Lanthimos.

Aspetto il suo commento sulla “mia” analisi ahahahahahah

19) L’INVESTITORE IMMOBILIARE

Dopo aver postato questo post: Ho ricevuto un messaggio audio di 25 minuti. Ecco qui il riassunto di quello che mi ha detto questo imprenditore che rispetto molto.

Il suo punto di vista sull’Intelligenza Artificiale:

1) AI = Risparmio tempo

2) I social e internet = comunicare all’esterno

3) Vantaggio competitivo = perché parti prima

4) Per me tante cose sono banali, ma le mie cose banali sono già interessanti per tante persone che mi stanno contattando in questi giorni

5) I più grandi professionisti (che sono all’estero) mi insegnano perché non vedono concorrenza in me

6) Invece gli italiani: mi vedono come concorrente… e non mi calcolano

7) Chi non ha mai usato l’AI NON può criticarla

😎 Il futuro sono: I data analyst (dice un imprenditore) e vengono pagati un sacco (perché gestiscono ed analizzano enormi quantità di dati)

9) ChatGPT è appunto un mega analista di dati

10) Il valore dell’AI è dato dal grande enorme risparmio di tempo (quindi risparmio di soldi)

11) Puoi fare Mega analisi della concorrenza (mai fatte prima così approfondite)

12) Fai riferimento a fonti americane/straniere, perché sono ad un altro livello

13) Aiutiamoci l’un l’altro perché troviamo difficile applicare l’AI concretamente nella nostra azienda. Io aiuto te. Tu aiuti me.

Grazie mille 🤩

Sono davvero felice di aver avuto questo tuo punto di vista. È molto profondo ed attento. Si sente che mastichi la tecnologia e l’innovazione.

La più bella analisi che ho ricevuto finora. Gli altri mi hanno fatto solo domande, qualcuno critiche, tu invece mi hai fatto una bella analisi. Grazie davvero 🤩

20) AGGIORNAMENTO DAL FRONTE AVVOCATI

Gli avvocati sono la categoria che mi ha contattato di più. e la categoria che mi ha stupito di più. Non me l’aspettavo. E per sondare il terreno ho sentito due avvocati amici. Una ragazza non mi ha ancora risposto al messaggio whatsapp. L’altro “amico avvocato” prima mi ha detto: “ne dobbiamo parlare” e poi gli ho detto “Cosa ne pensi dell’Intelligenza Artificiale per la professione legale?” E mi ha risposto malissimo.

Quasi incazzato. Come se l’AI l’avessi creata io… boh. Strana la gente.

Io gli chiedevo un parere “Secondo te come può usare l’AI un avvocato?” E lui ha risposto così via whatsapp:

“Io non credo che l’intelligenza artificiale possa essere utile ai fini della professione.

Ascolta: il diritto è cuore. L’intelligenza artificiale non ha emozioni. Diversi mesi abbiamo provato ma è totalmente fuori pista.

BOCCIATA

DECISAMENTE BOCCIATA

BOCCIATA

BOCCIATA

BOCCIATA

BOCCIATA

BOCCIATA

BOCCIATA

LA MORTE E LA VITA – NON POSSONO ESSERE SOSTITUITE. SALUTI E BUONA FORTUNA.”

21) I GUARDONI DI LINKEDIN

Dopo aver scritto questo post… in tanti non hanno commentato, non hanno cliccato mi piace, non hanno fatto niente. ma hanno letto tutto. E poi sono andati incuriositi a vedere il mio profilo Linkedin. Si saranno chiesti… MA QUESTO CHE FA?

Peccato che Linkedin mi comunica chi visita il mio profilo 😉

E mi dice nome e cognome. Ahahahahahah

Quindi uno di questi era un amico.

E quindi l’ho chiamato ed abbiamo riso un pò.

Un altro è una “Agenzia di Marketing” curiosa.

Uno della Vodafone.

Un altro di un’altra “Agenzia di Marketing” curiosa.

E tanti altri…

Me ne sono accorto perchè Linkedin mi ha mandato una email di avviso con la scritta: “Top performing post last week”

Vuol dire che il mio post aveva raggiunto tante persone.

22) IL GURU DELLA FORMAZIONE

È una persona molto in gamba. Che conosco da più di 20 anni. E stasera ho avuto il piacere di parlare con lui proprio sull’AI. Lui la usava prima di ChatGPT. Quindi un precursore dei precursori.

E con lui c’è stato un bello scambio, molto interessante. Davvero.

23) MI CONTATTANO ANCHE LE PERSONE NORMALI (NON SOLO DUBAI)

Proprio stamattina dopo il mio piccolo “successo” di questo post (totalmente inaspettato) di questi giorni… mi ha contattato una micro azienda che vuole investire 300 euro al mese.

Gli ho detto… fai così:

1) Studia un po’ online con risorse gratuite sul Marketing Online

2) Fai Foto e Video direttamente tu

3) Coinvolgi i dipendenti e fatti aiutare da loro

4) Investi tutti i 300 euro in ads

Morale della favola. NON mi ha ascoltato. Vuole fare di testa sua.

24) IL MIO CARATTERE E L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE

Non c’è niente da fare. Per come sono fatto. Se mi diverto produco. Se mi rompo le palle NO. E questa Intelligenza Artificiale mi diverte, mi piace, mi appassiona, è geniale, è utile fa risparmiare tempo. Fa guadagnare. Perchè il risparmio di tempo = Guadagno

25) CRITICHE ALL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE

– Sono entusiasta è vero, sono molto cusioso è vero. Ma NON sono mica scemo. Anch’io quando sento che Google licenzia 12.000 persone mi preoccupo. E che anche Spotify licenzia. E anche tante altre grandi aziende licenziano.

Ma io cosa ci posso fare? Posso mica prendermi gli attacchi per questa cosa qui. Cosa c’entro io?

– Critiche etiche / di privacy / di copyright. C’è un mondo dietro. Perchè questi sistemi automaticamente hanno preso tutti i materiali online, da tutti gli ecommece, da tutti i siti web, tutte le foto, tutto. Per questo la macchina è diventata così potente e ci permette di fare GRANDI cose in POCHISSIMO TEMPO.

26) RIEPILOGO del MIO APPROCCIO ALL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE

Alcune cose le ho già scritte ma ci tengo a fare un riepilogo:

1) Sono molto curioso, provo tutto. Ma sono anche critico.

2) La mia esperienza è nella consulenza di marketing e l’AI mi sta facendo risparmiare moltissimo tempo e mi fa ottenere grandi risultati in pochissimo tempo nelle mie consulenze. Ed i miei clienti apprezzano molto di più il lavoro svolto.

3) Io non sono fra quelli che dice “con un click fai tutto” (e con un click non diventi neanche miliardario)

4) Voglio dire a tutti: amici, imprenditori, professionisti, giornalisti. L’intelligenza Artificiale NON è una magia. Servono: lavoro, competenza, tempo, dedizione. Tutto il resto sono chiacchiere.

27) NOTIZIE DALLA FLORIDA – USA 🇺🇸

Mi ha scritto Artan Tony Karpuzi che ho conosciuto anni fa in America, in Florida, nella zona di Tampa. Sono stato molto contento di averlo risentito…

Ecco il suo commento, che trovate anche sotto:

Bravissimo Domenico, mi è piaciuto molto il tuo concetto e mi piace 👍🏻

Qui in America ormai da tempo anche a scuola hanno cominciato a fare certi corsi di AI e ci sono da quello che ho sentito dire “farming”, cioè interi gruppi di famiglie in intere residences che studiano e si preparano per questo settore del futuro. Come sempre, gli USA sono sempre avanti sulla tecnologia. Grazie di questo post molto informativo e intelligente. Un abbraccio 🤗

28) MI SONO APPENA ISCRITTO AL CORSO DI #MONTYMarco Monty Montemagno SULL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE

Sono curioso di conoscere altre persone in gamba in Italia sull’Intelligenza Artificiale. Ed ho scoperto che qualcuno c’è. Quindi per ora della community e dei contatti sono felice. Sulla qualità del corso ancora non so perché non ho visto ancora nessun video. Ma li vedrò tutti.

29) CONTINUA LA RIFLESSIONE ITALIA VS USA

È come quando non sai l’inglese.

Se tu che leggi non sai l’inglese SEI FUORI. Sei fuori dai giri, fuori dai giri dell’innovazione, fuori dai giri della tecnologia. Resti indietro.

Qui in Italia siamo ancora un pò indietro infatti. Troppe persone aspettano, ci pensano, vogliono essere sicure che tutto funzioni al meglio. E tanti non si buttano perchè sono scettici.

QUESTA È UNA CAZZO DI RIVOLUZIONE più potente di internet e più potente dei social. Ma troppe persone stanno ad aspettare alla finestra. E perdono tempo. Purtroppo per loro. Io posso solo raccontare la mia esperienza con l’AI. Ed è fantastica. Poi ci sono anche delle ombre, possiamo anche criticarla per alcuni aspetti, dobbiamo essere noi umani i primi intelligenti ad usarla. Infatti come ho scritto sopra “SE SEI SCEMO RESTI SCEMO” “SE SEI INTELLIGENTE RESTI INTELLIGENTE” 😉

Beh… grazie per aver letto tutto fino in fondo.

Questo lunghissimo articolo.

Questo è stato un post collaborativo ed hai letto i contributi ed i punti di vista di tante persone e tanti professionisti.

Ci ho messo 3 giorni a scrivere tutto quello che mi è successo. Se pensi che questo articolo sia di valore condividilo con chi credi possa essere interessato all’Intelligenza Artificiale.

E adesso… che vuoi fare? Vediamo se ci saranno altri aggiornamenti.

Torno a rispondere ai mille messaggi su Whatsapp che sto ricevendo in questi giorni.

Se hai qualsiasi domanda sull’argomento contattami liberamente su Facebook. O in privato.

Domenico Bisceglia

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 7 persone e testo

Da altre categorie