00:00:00
01 Mar

Il brand ‘San Giovanni Rotondo Accogliente per Vocazione’ si presenta alla BIT

La brand identity San Giovanni Rotondo Accogliente per Vocazione entra in connessione con il mondo che viaggia alla Borsa Internazionale del Turismo, in programma all’Allianz MiCo di Milano dal 4 al 6 febbraio.

A tre settimane dal suo lancio, si colloca nel ventaglio della più qualificata offerta turistica mondiale.

La nuova identità visiva della Città di San Giovanni Rotondo sarà presentata il 6 febbraio, alle 12:15, nello stand della Regione Puglia, Area Leisure Italia, Padiglione 3.

Valloni, trekking, mountain bike, enogastronomia e fede sono solo alcune suggestioni dell’experience promossa in un video che sarà proiettato in apertura.

Durante la conferenza stampa, sarà illustrato il nuovo piano di promozione turistica in vista del Giubileo 2025.

Interverranno Michele Crisetti, Sindaco di San Giovanni Rotondo; Michelantonio Fania, Consigliere comunale delegato al Turismo; Aldo Patruno, Direttore Generale del Dipartimento Turismo, Economia della Cultura, Valorizzazione del Territorio della Regione Puglia; Grazia Di Bari, Consigliera regionale con delega alla Cultura; Gianfranco Lopane, Assessore al Turismo della Regione Puglia; Ester Fracasso, Project Manager Pugliaidea.

Il progetto ‘San Giovanni Rotondo – Accogliente per Vocazione’, fortemente voluto dal sindaco Michele Crisetti, anche e soprattutto in previsione del Giubileo 2025, proietta la città in una visione più ampia e lungimirante, basata sulla valorizzazione di tutti gli attrattori del territorio: natura, storia, tradizioni, cultura, identità, insieme al sacro, naturalmente.

L’obiettivo è costruire un nuovo modello di turismo per la Città di San Giovanni Rotondo, un’offerta nuova e diversificata, ma coerente con l’identità del luogo, dove il viaggio devozionale, oltre ad essere ricerca di silenzio e preghiera, può trasformarsi in una originale esperienza emotiva e culturale.

La Città di San Giovanni Rotondo, inoltre, sarà presente alla Borsa Internazionale del Turismo, dal 4 al 6 febbraio, con un proprio spazio espositivo. Promuoverà l’offerta turistica religiosa, naturalistica, enogastronomica e wellness presso lo stand B76, all’interno del Padiglione 3. 

Lo stand è stato acquisito dall’Amministrazione Comunale anche per accogliere gli operatori turistici di San Giovanni Rotondo, che avranno l’opportunità di incontrare i buyer nazionali e internazionali. 

“La partecipazione alla BIT ha l’obiettivo di far conoscere la città di San Pio in modo completo, coinvolgente e attrattivo, presentandola in tutta la sua bellezza – afferma il Sindaco di San Giovanni Rotondo Michele Crisetti – L’Amministrazione comunale si ripropone di valorizzare l’immagine della città grazie alle numerose opportunità di visibilità e networking, e la Borsa Internazionale del Turismo rappresenta indubbiamente uno dei più importanti eventi nel panorama turistico dove potremo promuovere in maniera diretta l’attività di accoglienza turistica”.

Il logo del nuovo brand turistico San Giovanni Rotondo Accogliente per Vocazione richiama gli elementi distintivi della città e del territorio circostante: montagne, sentieri, natura e torri sono stilizzati in un pittogramma.

L’operazione di place branding si inserisce in un piano di marketing strategico firmato dalla società Pugliaidea.

“Il lavoro di pianificazione turistica punta ad ampliare il target e a massimizzare l’offerta – spiega la Project Manager Ester Fracasso –. San Giovanni Rotondo, destinazione simbolo del turismo religioso, nel cuore del Parco Nazionale del Gargano, si propone oggi come meta di turismo lento, green, turismo culturale, enogastronomico e turismo del benessere. Alla BIT di Milano, in una veste nuova, si presenta al mondo”. 

Da altre categorie