00:00:00
13 Jun

A San Giovanni Rotondo nasce il primo “Inclusion desk”

È stato inaugurato ieri, in un clima di cordialità e partecipazione, il nuovo sportello “Inclusion desk”, nato dalla volontà condivisa del Dipartimento di studi umanistici dell’Università degli studi di Foggia, il cui referente è la prof.ssa Daniela Dato, dell’ITET Luigi Di Maggio, e dell’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di San Giovanni Rotondo.

Lo sportello si pone l’obiettivo di favorire un sistema integrato per l’apprendimento permanente, con particolare attenzione alla formazione degli operatori che si occupano della tutela della persona in ambito socio-educativo, nonché l’orientamento degli studenti che si accingono a compiere la scelta del loro percorso universitario o di un eventuale futuro professionale.

Lo sportello, che avrà sede presso il Centro polivalente “Emma Francavilla” (sito in Via Giuva a San Giovanni Rotondo), sarà il fulcro di questa nuova rete interistituzionale, volta a promuovere lo scambio di competenze e sinergie tra gli addetti ai lavori. Nella persona della prof.ssa Angela De Leo dell’ITET Luigi Di Maggio è stata individuata la referente territoriale.

A breve, seguiranno informazioni rispetto ad orari di apertura e prossime iniziative, tra cui gli attesissimi “Educational talk” incentrati sulle attualissime tematiche del benessere e della felicità.

Da altre categorie