00:00:00
16 Jun

Nasce il brand turistico della Città di San Giovanni Rotondo ‘accogliente per vocazione’

In vista del Giubileo 2025, l’Amministrazione lancia una visual identity forte e accattivante

È racchiuso in un pittogramma che cattura l’anima della città il nuovo brand di San Giovanni Rotondo. Accogliente per vocazione è l’accattivante payoff che esprime l’essenza della destinazione turistica del Gargano.

Il concept grafico cattura gli elementi caratterizzanti  della città e del territorio circostante: montagne, sentieri, natura, escursionismo e torri sono inscritti nel nuovo logo.

La nuova identità visiva di San Giovanni Rotondo ha uno stile istituzionale. La palette colori riflette l’atmosfera e lo spirito della città.

L’operazione di place branding, fortemente voluta dal sindaco Michele Crisetti e dalla sua Amministrazione, è stata curata da Pugliaidea.

Il brand San Giovanni Rotondo Accogliente per vocazione è il primo tassello di una strategia di marketing integrato finalizzata alla costruzione di una proposta turistica forte e identitaria, che possa inglobare nuove offerte da affiancare al segmento religioso: turismo lento, culturale e green, escursionismo, enogastronomia, sport, turismo del benessere.

Nel processo di rinnovamento saranno coinvolti gli operatori turistici ed economici, promuovendo la cooperazione tra tutti gli attori pubblici e privati del territorio.

Coinvolgimento e partecipazione saranno i propulsori di un ecosistema digitale che promuova la destinazione turistica consentendo ai visitatori di costruire un’offerta di viaggio su misura. Il successivo step, infatti, prevede l’attivazione di uno strumento interattivo, portale web e app, che proporrà nuovi itinerari, mettendo in rete gli attrattori turistici del territorio. 

Il progetto sviluppa la destinazione turistica in una chiave inedita, partendo dall’analisi del contesto, dalla storia, dalla cultura e dalle peculiarità della città.

“Il turista oggi vuole vivere un’esperienza unica, immersiva, irripetibile, conoscere i luoghi in cui decide di soggiornare, apprezzare i piatti della cucina locale, venire a contatto con la natura, nutrirsi della cultura del posto – spiega la project manager Ester Fracasso di Pugliaidea –. Ecco perché occorre sviluppare e promuovere l’intero territorio, incluso il Gargano, rendendo il pellegrinaggio qualcosa di inedito per attrarre nuovi target e individuare più turismi. Il nostro progetto parte da un asset trainante, il turismo religioso, per trascenderne i confini e gli ambiti”.

In vista del Giubileo 2025, la Città di San Giovanni Rotondo punta a massimizzare l’offerta e ampliare il target e si presenta all’importante appuntamento con una nuova e attraente visual identity.

“Nasce un brand dal forte impatto identitario e moderno, come è la città di San Giovanni Rotondo, ricca di tradizioni, storia, cultura, bellezze naturali uniche e, al contempo, fruibile, inclusiva e aperta. Appunto, ‘Accogliente per Vocazione’ – dichiara il sindaco Michele Crisetti -. San Giovanni Rotondo è attualmente una delle mete turistiche religiose più importanti a livello nazionale e internazionale. È innegabile che la pandemia da Covid19 abbia inciso profondamente sui flussi e abbia imposto l’individuazione di nuove strategie. La nostra Amministrazione si è subito attivata per supportare il comparto per una nuova ripartenza. Il nuovo marchio è il segno tangibile della volontà dell’ente di farsi principale patrocinatore delle iniziative turistiche e religiose legate a San Pio, e non solo”.

A coronare questa prima fase del piano di marketing sarà la partecipazione alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano, vetrina per eccellenza dell’offerta turistica mondiale. 

Da altre categorie