00:00:00
24 Jun

9 gennaio 2024: un anno di “Pane Sospeso”

Nel 2023 oltre 1000 chili di pane sono stati donati alle famiglie bisognose.
«Grazie a chi in questo anno ha sostenuto l’iniziativa e continua a farlo con cuore
generoso».
Il 9 gennaio 2023 partiva a San Giovanni Rotondo l’iniziativa di cittadinanza attiva “Pane Sospeso – dal
cuore alla tavola”: esattamente un anno fa nei forni cittadini aderenti all’iniziativa furono esposti per la
prima volta i piccoli salvadanai di “Pane Sospeso” finalizzati alla raccolta fondi destinata all’acquisto del
pane. Il ricavato delle donazioni, infatti, trasformato in tickets (1 tickets = 1 kg di pane), sarebbe stato
distribuito tra le famiglie bisognose sostenute dalla Caritas Interparrocchiale e la mensa “Francesco
D’Assisi – Paolo VI”.
In questo anno di attività, la generosità di tutti i cittadini si è trasformata in un grandissimo gesto
d’amore: ad oggi sono stati raccolti oltre € 3.200, che hanno garantito l’acquisto di 1.125 kg di
pane; di questi, 130 kg sono stati donati alla mensa cittadina, i restanti distribuiti a 995 famiglie
supportate dalla Caritas.
E per il 2024 “Pane Sospeso” ha già ampliato la sua proposta lanciando l’iniziativa “1×1 adotta una
famiglia”: con una donazione singola di € 30 si potrà garantire ad una famiglia bisognosa 1 kg di pane
fresco al mese per 12 mesi.
«Continuiamo a ringraziare di cuore la comunità cittadina – concludono Francesco, Donato e Saverio, ideatori
e responsabili del progetto – che silenziosamente ha contribuito e continua a sostenere questa iniziativa. Grazie ai
titolari di tutti i panifici di San Giovanni Rotondo per la preziosa collaborazione e ai volontari di questo progetto che
attivamente partecipano nel portare avanti la progettualità».
E ora tocca a te! Per far sì che il pane non manchi più su nessuna tavola, sostieni l’iniziativa con le
donazioni nei salvadanai posti nei panifici o chiama il 339.2700036 per supportare il progetto “1×1
adotta una famiglia”.

Da altre categorie