00:00:00
13 Jun

Una giornata da incorniciare quella di Santo Stefano, organizzata magistralmente da Legambiente e SangiovannirotondoFree, sulle vie degli stipaneve

Passeggiata di Santo Stefano 2023

In tanti hanno ripercorso con Legambiente e Sangiovannirotondo Free le vie degli stipaneve dalla “Porta della neve” alla neviera di Portamisuso Ottima risposta di pubblico per la Passeggiata di Santo Stefano che ha avuto luogo dalle 9.30 di questo martedì 26 dicembre 2023.

Nata da un’idea di Legambiente e Sangiovannirotondo Free, la passeggiata ha consentito ai numerosi partecipanti di ripercorrere le antiche vie della neve dalla “Porta della neve” in Corso Regina Margherita, civico 29, alla neviera di Portamisuso.

A guidare un gruppo composto da giovani, famiglie e adulti, Leonardo Ricucci di SangiovannirotondoFree e Antonio Tortorelli, presidente di Legambiente.

Ad impreziosire il percorso il raconto dei luoghi e delle vicende storiche a cura del romanziere Toni Augello che ha appena chiuso la sua personale trilogia del freddo con il nuovo romanzo intitolato proprio “La porta della neve”. Insieme a lui, nel piacere e nella condivisione della divulgazione, si sono alternati il dott. Giovanni Russo, Dottore in Scienze Forestali e membro Società Botanica Italiana, e il geologo Gianluca Russo. Molti gli interventi dei partecipanti che hanno arricchito la narrazione con aneddoti e considerazioni varie.

Gli organizzatori hanno ricordato che sulla cima di Monte Calvo e su Monte Castellano sono state anche poste due box con all’interno un “Piccolo diario della montagna” per raccogliere pensieri e riflessioni e – su sollecitazione dei partecipanti – si sono ripromessi di organizzare nuove iniziative per contribuire a favorire la conoscenza e la promozione del territorio.

Da altre categorie