00:00:00
28 May

REAL SAN GIOVANNI:PARI E PATTA AL MASSA

In una domenica dove bisognava onorare la memoria di un grande Ultras venuto a mancare in settimana “Tigre” arriva un pareggio per il Real San Giovanni contro l’ostica Gioventù Calcio San severo. Inizio tambureggiante per i padroni di casa con lo scatenato Bruno che semina il panico con i suoi scatti sulla fascia. È lui il protagonista della prima parte di gara che in un azione salta tutta la difesa avversaria e calcia trovando la respinta del portiere col piede.

Gara maschia con gli ospiti che giocano a viso aperto. Grifa su punizione cerca il gran gol ma l esperto portiere ospite devia in corner. A fine primo tempo il generoso Bruno è costretto a uscire per uno strappo muscolare. A metà gara 0-0 Inizia il secondo tempo con un piglio diverso il Real San Giovanni che la vuole sbloccare. Intensità e Determinazione la fanno da padrone. Al minuto 60 È Catania che porta in vantaggio i padroni di casa su azione con un preciso tiro a giro. Dopo pochi minuti Pompilio D. spreca tutto per il possibile raddoppio. Gioventù calcio san severo che ci crede con Mister Nardino che le prova tutte.

Gli ospiti premono alla ricerca del pareggio che arriva a -7 dalla fine con un colpo di testa su cross dalla sinistra. Un pareggio che accontenta tutti e nessuno in una domenica dove per il calcio Sangiovannese il risultato finale passava in secondo piano per l’omaggio a Tigre.

Testa bassa e pedalare in questo campionato di Prima categoria duro dove non si può sbagliare nulla.

Domenica Prossima al Massa ore 15:30 arriverà l’attrezzata compagine Barlettana per un Real San Giovanni Etra barletta dove tutto può succedere.

Ufficio Stampa Real San Giovanni

Da altre categorie