00:00:00
18 Jul

Sabato 6 maggio dalle ore 9.30 alle 12.30 l’Anfiteatro Romano di Lucera ospiterà “Ludi Magister”, il primo evento di presentazione dei sei laboratori per la riscoperta del passato previsti dal progetto partecipativo “Patrimoni Generativi”, ideato dall’APS Cinque Porte Storiche Città di Lucera e finanziato dal bando “Puglia Capitale Sociale 3.0”.

Gli alunni delle classi 4^ e 5^ degli Istituti comprensivi “Manzoni Radice”“Tommasone Alighieri” e “Bozzini Fasani”, che sono partner del progetto, parteciperanno ad una lezione speciale sul periodo storico imperiale che vedrà la presenza di figuranti in costumi d’epoca, che raffigurano personaggi significativi per la storia della città di Lucera. Primo tra tutti Marco Vecilio Campo, magistrato, prefetto dei fabbri e tribuno militare, che fece costruire in corrispondenza di una depressione naturale del terreno, a sue spese e in un’area di sua proprietà, un grande anfiteatro in onore di Augusto e della colonia di Lucera, come attesta l’iscrizione in latino posta sugli architravi dei portali di ingresso all’Anfiteatro.

Agli studenti saranno, inoltre, mostrate le attività laboratoriali in programma a partire dal prossimo anno scolastico, che mirano a recuperare la coscienza identitaria e rafforzare il senso di appartenenza alla comunità.

«Crediamo che per trasmettere alle nuove generazioni l’amore e il rispetto per la propria città sia necessario partire dalla conoscenza, per questo con “Patrimoni Generativi” vogliamo lanciare un seme che possa germogliare e dare i suoi frutti, facendo sentire tutti orgogliosi della propria terra», afferma Gianni Finizio, referente di “Patrimoni Generativi” e presidente dell’APS Cinque Porte Storiche Città di Lucera

Intanto due nuovi partner – Gens Capitanatae, Associazione culturale di Ricostruzione e Rievocazione Storica, e Archeoclub d’Italia – si aggiungono alla rete trasversale creata dal progetto con la finalità di coinvolgere l’intera comunità cittadina.

Tra gli altri partner ci sono il Comune di Lucera, le Aps storiche Porta Albana, Porta Foggia, Porta Troia, Porta San Giacomo e Porta San Severo, l’OdV Famiglia Murialdo, l’Impresa sociale Murialdomani e l’Associazione SPQL – gruppo storico di Lucera.

Qui la cartella stampa di Patrimoni Generativi.

#PatrimoniGenerativi #APSCinquePorteStoriche #PugliaCapitaleSociale #Lucera

Da altre categorie