00:00:00
16 Jun

“La meglio gioventù” del Real San Giovanni

In un calcio che fatica a puntare sui giovani se non per mero rispetto delle regole federali, la squadra di Mister Pollino, senza proclami, continua a schierare in pianta stabile flotte di ragazzini tutti prodotto del vivaio biancorosso. Il culmine di questo coraggioso progetto si è realizzato probabilmente nell’ultimo turno di campionato, quando nella gara casalinga contro la Virtus San Ferdinando, sul punteggio di 2-2, veniva schierato il giovanissimo classe 2006 Marco Cisternino (categoria Allievi), il quale con un gol ed un assist contribuiva pesantemente a regalare la vittoria alla compagine sangiovannese.

La settimana precedente al Comunale di Lucera gli “under” titolari in campo erano addirittura sette. Si badi bene al fatto che non si tratta di contentini di fine stagione, ma di gare decisive per la permanenza nel campionato regionale di Promozione. E così i vari Pazienza, Zoccano, il figliol prodigo Cavorsi (2004), così come Stefanicchio, Grifa, Urbano, Cocomazzi e Cassano (2005) continuano a metter su esperienza ed a stupire addetti ai lavori e non. Fondamentale per la crescita esponenziale di questi ragazzi la presenza in campo e nello spogliatoio del sempreverde capitan Melchionda, che oltre a continuare a stupire sul terreno di gioco fa magistralmente da chiocchia a questi ragazzi.

Da altre categorie