00:00:00
13 Jun

Il Prof. Mimmo di Molfetta Capo Delegazione Nazionale Assoluta di atletica “ Coppa Europa”.

Sarà il Portogallo a Leiria ad ospitare  l’11 12 marzo la 22° edizione  “Coppa Europa di Lanci” di Atletica Leggera e la Federazione Italiana di Atletica Leggera  chiama a guidare la Delegazione Italiana il nostro Prof. Domenico Di Molfetta.

Mimmo di Molfetta, come affettuosamente lo conosciamo tutti  è Consigliere Nazionale della FIDAL e ritorna ancora una volta in “Azzurro”in una competizione a lui ben nota, visti i sui trascorsi decennali alla guida, come Capo settore dei lanci.

La mia 86^ convocazione in azzurro , tra Olimpiadi, Mondiali, Europei e competizioni nazionali ed internazionali – queste le prime parole del Prof. Di Molfetta –  questa è la mia 30sima partecipazione ad una Coppa Europa (tra estive ed invernali), un piccolo primato…. Una grande soddisfazione quella di poter guidare ancora la rappresentativa Azzurra in vista anche dei prossimi importantissimi impegni che vedranno la stagione 2023 ricchissima di appuntamenti, sia per le categorie assolute, che culmineranno con i Mondiali di Budapest, che con i settori giovanili. Sono certo che in nostri atleti e atlete faranno del loro meglio per ripetere la straordinaria edizione del 2022 che ci ha visto vincenti come team a livello Assoluto e Under 23 maschile ed al secondo posto assoluto Femminile, ma soprattutto confido che, alcuni di loro, possano centrare il titolo individuale regalandoci grandi emozioni.”

Grandi risultati e grandi aspettative continua : Siamo del resto “freschi” degli ottimi risultati ottenuti a Istanbul la settimana scorsa nel corso dei Campionati Europei Indoor, in cui, tra le 6 medaglie conquistate, spicca quella d’oro nel getto del peso di Zane Weir, che sarà presente anche a Leira per bissare il titolo continentale. Chiaramente i complimenti vanno ad atleti e tecnici che grazie alle loro società e la nostra Federazione sono riusciti, negli ultimi due anni, ad ottenere risultati straordinari che rendono merito al nostro amato tricolore, rinvigorendo l’immagine dell’Italia nel Mondo. Altra grande soddisfazione per la nostra Puglia è che tra i convocati per questi Europei di Leiria, vestiranno la maglia azzurra, i due giovanissimi lanciatori Paolo Puppo nel Giavellotto ( spesso presente per allenamenti sulla pedana Foggiana) e Anna Musci nel getto del Peso.”

Dopo tanti anni le emozioni sono sempre le stesse : “Indossare la maglia azzurra ed avere il compito di capo delegazione è sempre un onore, si ha la consapevolezza di rappresentare la tua Nazione e di essere un esempio per il tuo territorio. Il mio lavoro è comunque sempre quello di avvicinare i giovani, soprattutto della nostra città, come fanno tanti tecnici valenti foggiani, allo sport, sempre con l’ambizioso traguardo di renderli campioni nella vita e non solo nello sport. – chiude il capo delegazione  – “La speranza è di tornare ricchi di soddisfazioni e ulteriori obiettivi da raggiungere in vista di Parigi 2024…..ma un passo alla volta, come lo sport insegna, il traguardo si raggiunge sempre con sacrifici “passo dopo passo”!

Da parte di tutto il CDA de La Fondazione Capitanata per Lo Sport ETS un grande in bocca al lupo per Mimmo, tra i membri fondatori della Fondazione stessa, per questo ulteriore importate incarico di prestigio in seno alla FIDAL Nazionale.

Stefano Palazzo

Addetto Stampa

Area Comunicazione

  • Fonte https://capitanataperlosport.it/

Da altre categorie