00:00:00
29 Feb

VI edizione Natale in Grotta

NATALE IN GROTTA 2022/2023
Domenica 18 dicembre, a partire dalle ore 14.30, la statua del Bambino Gesù benedetta da Padre Pio tornerà a essere protagonista dell’evento natalizio organizzato dall’associazione Difesa Salute, presieduta dall’avv. Giuseppe Placentino, con il patrocinio dei comuni di San Marco in Lamis e San Giovanni Rotondo, e il contributo della Regione Puglia.
Dopo il periodo di emergenza sanitaria che ha caratterizzato gli ultimi due anni, limitando inevitabilmente anche la manifestazione che si svolge lungo il tragitto che porta alla grotta del Picone, questa VI edizione del Natale in Grotta si prepara e essere particolarmente partecipata in termini di presenze e di personalità che ne arricchiranno il programma.Saranno presenti alla giornata inaugurale l’attrice Nathalie Caldonazzo, il campione di calcio Beppe Signori, la band guidata dal cantautore e musicista Claudio Bettocchi (in arte Cinatra), il cantautore folk garganico Michele Merla.Come ogni anno sarà posta particolare attenzione al tema della disabilità e alle diverse espressioni artistiche, grazie alla presenza di associazioni di volontariato e artisti di fama come Michele Miglionico, Nicola Cisternino e Gianfranco Mileto.Caratteristica del Natale in Grotta è la presenza dei figuranti dei più rinomati presepi viventi che animeranno il percorso, grazie ai Borghi di Eccellenza del Molise, con il prezioso contributo organizzativo di Maurizio Varriano. Le realtà coinvolte saranno quelle di Sant’Elia a Pianisi (Cb), Giovinazzo (Ba), e San Nicandro Garganico (Fg).Nel corso dell’evento saranno ricordate le figure di due amici e promotori particolari del Natale in Grotta: Tony Santagata, di cui, alla presenza della moglie Giovanna, verranno eseguite le canzoni dedicate al Natale e a Padre Pio, e p. Marciano Morra, confratello del Santo Stigmatizzato che ha sempre aderito e benedetto con tanto entusiasmo questa iniziativa sin dalle prime edizioni.Il percorso che porta alla grotta, con i visitatori e i figuranti, si svolgerà in due parti: nella prima saranno accompagnati da fr. Riccardo Fabiano e fr. Rinaldo Totaro, frati minori cappuccini del convento di San Giovanni Rotondo, che proporranno una riflessione e una preghiera sul Santo Natale, e, infine, la statua del Bambinello verrà posta nella mangiatoia da Beppe Signori, in segno di devozione e ringraziamento al Santo di Pietrelcina.

Servizi televisivi sull’evento saranno realizzati da Padre Pio Tv, Telenorba, Telemolise e Telecapri/Capri Event.
Lieta e importante novità di questa edizione è il calendario di presenza della statua in cera del Gesù Bambino nella grotta che sarà protratto fino al 7 gennaio 2023; sarà quindi possibile accedere nella Valle della Monaca anche nei giorni successivi al 18 dicembre, previa prenotazione telefonica per concordare visite individuali o in gruppi.
Un particolare ringraziamento va come sempre a Nunziatina Placentino, stretta collaboratrice di p. Gerardo Di Flumeri, vicepostulatore della Causa di Beatificazione e Canonizzazione di Padre Pio, alla quale fu affidata la statua di Gesù Bambino benedetta dal Santo cappuccino stigmatizzato.
Per informazioni e prenotazioni è a disposizione il numero 339/1631246. Sarà cura dell’Ufficio Stampa del Natale in Grotta comunicare ai mezzi di informazione eventuali variazioni in merito al calendario e alle modalità di svolgimento della manifestazione.
Come raggiungerci: impostare google maps all’indirizzo Valle della Monaca Gargano Trekking(località Calderoso San Marco in Lamis)
Si consiglia un abbigliamento comodo e idoneo ad affrontare sentieri montani in salita.
Per informazioni e prenotazioni è a disposizione il numero 339/1631246.

Scarica Outlook per Android

Da altre categorie