00:00:00
05 Feb

Alessandro Vigilante, orgoglio di capitanata

Queste le parole del Sindaco di Torremaggiore: Alessandro Vigilante dalla danza alle Maison più prestigiose della moda italiana: stilista per Dolce & Gabbana, Gucci, Philosophy di Lorenzo Serafini fino al marchio suo omonimo, la carriera del nostro concittadino, Alessandro Vigilante, è lastricata di meritatissimi successi!!

È annoverato tra gli autori del nuovo Rinascimento della moda italiana, la cui originalità e arte sono ammirate sulle passerelle di moda del mondo, nello spettacolo, nella musica, nel cinema.

Alessandro Vigilante è un brand di successo ed è un figlio di Torremaggiore, un grande artista di cui essere fieri.

Sempre più orgoglioso di rappresentare una Comunità così ricca di talenti noti in Italia e nel Mondo.

Alessandro Vigilante, Torremaggiore è orgogliosa di te.

Biografia

Nato a Torremaggiore nel 1982, Alessandro Vigilante inizia la sua carriera come ballerino professionista, studiando presso la Scuola del Balletto di Toscana e alla MAS Music Arts & Show di Milano. È qui che l’artista scopre la tecnica rivoluzionaria del coreografo Merce Cunningham e il suo approccio ai concetti di decostruzione, stasi e movimento che influenzeranno profondamente il design di Vigilante. Nello stesso periodo, l’artista scopre la coreografia teatrale di Pina Bausch, icona tedesca di arte e di stile grazie alla quale Vigilante impara a osservare e ammirare l’umanità e l’emotività del corpo umano. Vigilante abbandona così il suo percorso nel mondo della danza e si immerge nell’industria della moda, lavorando prima per Dolce & Gabbana, Gucci e Lorenzo Serafini, per poi esordire con la sua prima collezione chiamata “Pina meets Merce” nella Primavera/Estate 2021.

Da altre categorie