00:00:00
26 Nov

San Giovanni Rotondo: programma artistico ufficiale, della festa di San Giovanni Battista

Dopo la pausa forzata a causa della pandemia da Covid-19, quest’anno tornano i grandi festeggiamenti per il santo patrono San Giovanni Battista a San Giovanni Rotondo, dal 21 al 26 giugno. In realtà, già da una settimana, con l’accensione delle luminarie sul corso principale e nel centro cittadino e in vista delle prossime manifestazioni, si è iniziata a respirare aria di festa, come non accedeva da quasi due anni e mezzo.

Il programma artistico si aprirà martedì 21 giugno con una serata all’insegna di canti popolari e balli animata dai giovani della parrocchia di San Leonardo Abate in piazza Padre Pio alle 21.00. Il 22, presso la Chiesa Madre alle ore 20.30, ci sarà un concerto musical preghiera dal titolo “Voci e luce nel deserto” della corale “Fra Daniele Natale”. Si proseguirà il giorno 23 giugno con la “Notte in Blanco” in Piazza Europa, aspettando la festa patronale del 24, giorno in cui si esibirà il cantante Michele Longo, star del programma “The voice Senior” che durante la passata edizione ha incollato sin da subito tutti allo schermo con un’originale interpretazione di “Have you ever seen the rain” dei Creedence. Insieme a lui i compagni di avventura della trasmissione.

La festa continuerà il 25 giugno con l’attesissimo concerto del “Black Pulcinella Tour” di Clementino, rapper napoletano conosciuto dal grande pubblico per successi come “Cos cos cos”, “Atm0”, “Quando sono lontano” e “La Cosa più bella che ho”. L’appuntamento, per la sera del 25 alle 21.00 al Parco del Papa, prevede ingresso libero e gratuito per tutti.

A chiudere il programma artistico, giorno 26 giugno alle 21.00 in Piazza Europa, l’orchestra popolare di San Giovanni Rotondo in “Jè San Giuanne lu pajèse mija”.

«Il sindaco e l’amministrazione comunale ringraziano Don Stefano Mazzone, Don Angelo Di Tullo, la comunità parrocchiale di San Leonardo Abate, la ditta delle luminarie Fratelli Carbone, la BCC Banca di Credito Cooperativo e augurano a tutta la comunità cittadina di vivere in serenità e gioia la festa di San Giovanni Battista, nostro patrono» fanno sapere da Palazzo di Città.

Da altre categorie