00:00:00
05 Mar

Premio Artefacendo, prima edizione

Mercoledì 24 novembre al Cineteatro Palladino i Laboratori Urbani Artefacendo celebrano l’associazionismo culturale sangiovannese 

All’avvio del dodicesimo anno sociale, i Laboratori Urbani Artefacendo di San Giovanni Rotondo organizzano la prima edizione del Premio Artefacendo. Appuntamento mercoledì 24 novembre, ore 20.30, al Cinema Palladino. 

L’evento nasce per inaugurare la ripresa delle attività sociali e per celebrare la collaborazione con larga parte dell’associazionismo culturale sangiovannese. 

Da un’idea del presidente onorario Antonio D’Apolito e in collaborazione con il Cineteatro Palladino, il Premio Artefacendo sarà conferito ad alcune tra le diverse anime culturali della città di San Giovanni Rotondo che in questi anni hanno arricchito la comunità con eventi diventati appuntamenti abituali per tutto il territorio provinciale. 

A presentare la serata sarà il direttore artistico dei LUA, Toni Augello, affiancato dall’orchestra dei docenti della Scuola di musica moderna “Novecento”, tra i primi progetti nati in casa Artefacendo. 

In questi anni sono molteplici le iniziative sperimentate nei Laboratori Urbani Artefacendo, alcune delle quali si stanno strutturando in veri e propri progetti di impresa culturale o sono diventati spin-off che hanno spiccato il volo.

Tra questi, la Scuola di musica moderna “Novecento”, che ha accolto in questi anni centinaia di giovani musicisti; un laboratorio multimediale evolutosi in una vera e propria web agency, Exodia, strutturatasi in maniera indipendente in un proprio ufficio; il Coworking Artefacendo, nato per ospitare free lance digitali e divenuto un porto sicuro durante tutto il periodo della pandemia per smartworker sangiovannesi (e non) che lavorano in Italia e all’estero; la web school “InnovAttiva”, evolutasi in una realtà di consulenza professionale; CHIP, il microfestival di innovazione sociale. Infine, il laboratorio del gusto “Colto e mangiato”, nato in collaborazione con lo chef Massimo Andrea Di Maggio, che ha varcato i confini locali per esser richiesto addirittura a New York.

Partecipazione su invito, fino ad esaurimento posti. Info e prenotazioni al 366.9404991. 

L’accesso sarà regolato dalle norme anti-covid vigenti.

Toni Augello, project manager Laboratori Urbani ArtefacendoWeb marketing manager & digital strategist InnovAttiva CEO Coworking Artefacendo – Founder Colto e mangiatoMobile +39.366.9404991 Linkedin – Facebook

Da altre categorie