00:00:00
16 Sep

Nell’incantevole Masseria Calderoso va di scena uno degli appuntamenti musicali più attesi dell’estate “InConcerto”

redazione
15 Settembre 2021
419 Views

Era il 29 giugno 2018 quando la splendida cornice della Masseria Calderoso ospitava uno degli appuntamenti musicali più attesi dell’estate, ovvero il concerto di punta della Rassegna Musicale Internazionale InConcerto. Dopo anni di stop dovuti a riorganizzazioni prima e restrizioni sanitarie poi quest’anno la Masseria Calderoso torna ad essere protagonista del cartellone artistico della XVII edizione della manifestazione concertistica, offrendo il suo palco a cielo aperto ad un trio che ben saprà omaggiare uno scenario così suggestivo come quello della nostra terra. Ad esibirsi nella serata di sabato 18 settembre sarà il “Flamenco Trio”.

Carlos Piñana, tra i più importanti e influenti chitarristi di musica flamenca, apprezzato a livello internazionale per la sua grande capacità di fondere melodie moderne a quelle che sono le antiche sonorità di una musica audace come quella del flamenco, sarà affiancato dalle percussioni di Paolo Monaldi, artista italiano formatosi a Roma, il quale si avvicina alle melodie spagnole dopo un viaggio in Andalusia, rimando stregato dall’energia e dal fascino misterioso di quella terra. Ma più di tutto quando si parla di flamenco si ha subito netta la visione sfacciata e passionale del ballo, di quelle movenze gitane tipiche della tradizione spagnola che fondono nell’armonia di un corpo che balla tutta la forza della musica.

E così che nella serata di sabato chitarra e percussioni, complice un contesto già di per se magico, accompagneranno la danza della ballerina Lara Ribichini. Una serata che sarà un viaggio alla scoperta di un’arte ricca e affascinante come quella andalusa e che idubbiamente anche quest’anno non deluderà quanti vorranno trascorrere una piacevole esperienza dal sapore ancora estivo in cui la bella musica sarà l’assoluta protagonista.

Al termine dell’esibizione ospiti e artisti potranno continuare il momento conviviale intrattenendosi nella degustazione di piatti della tradizione locale. Sarà una festa di fine estate che vuole da un lato celebrare il ritorno alla vita e dall’altro mirare alla valorizzazione del territorio attraverso la diffusione della cultura, della bellezza del paesaggio, della gastronomia e soprattutto attraverso il linguaggio universale proprio della musica. Ricordiamo che per la serata è obbligatoria la prenotazione.

Info e Prenotazioni: Luciano Pompilio 347.7537801 / info@duocaputopompilio.com 0882.450910 – 3487638937 / info@agriturismocalderoso.it

Lascia un Commento

Da altre categorie