00:00:00
19 Jun

La repubblica del pallone: si riapre la pista scudetto, vietato sbagliare!

Di Danny Latiano

Si è appena conclusa la 20esima giornata del campionato di Serie A. Vediamo nel dettaglio cosa è accaduto nei vari match:

Torino fiorentina: 1-1

Finisce in parità tra Torino e la Fiorentina. Il primo tempo è stato determinato da alcune azioni importanti da parte delle due squadre. Per i viola palo di Vlahovic e qualche palla pericolosa mentre nel Torino si rende pericoloso Zaza con la traversa. Nella ripresa i toscani,pur con un uomo in meno, trovano il gol con Ribery dopo un bellissimo uno due con Bonaventura. Risposta del toro verso la fine del match grazie ad Andrea Belotti.

Bologna- Milan: 1-2

Il Milan vince 2-1 in casa del Bologna grazie al gol di Rebic dopo il rigore parato da parte di skorupski. Nella ripresa i rossoneri raddoppiano con Kessie su rigore, mentre il Bologna accorcia con Poli ma nulla da fare. I rossoblu si avvicinano alle zone calde della classifica.

Sampdoria- Juventus: 0-2

Ottima Juve che vince al Ferraris 2-0. I bianconeri passano in vantaggio con una bellissima giocata a tre da parte di Ronaldo e Morata porta al gol di Chiesa,che sta trovando continuità. Nella ripresa Cuadrado mette il turbo e serve il pallone del 2-0 per Ramsey.

Inter- Benevento: 4-0

L’Inter cala il poker contro il Benevento a San Siro.I nerazzurri vanno in vantaggio al settimo minuto grazie ad una deviazione su punizione di Improta. Nella ripresa l’Inter allunga il vantaggio con la doppietta di Lukaku e il gol di Martinez. Il Benevento ,dopo la pesante sconfitta, si posiziona al dodicesimo posto. Gli uomini di Conte vincono e restano a -2 punti dal Milan.

Napoli- Parma: 2-0

Il Napoli supera 2-0 il Parma e ritrova la vittoria in campionato. Il primo gol arriva dopo la mezz’ora di gioco con Elmas.Nel finale,la partita verrà chiusa da Politano. Gli uomini di Gattuso si fermano al quinto posto. Crisi del Parma.

Roma- Hellas Verona: 3-1

La Roma porta a casa i tre punti contro l’Hellas Verona grazie ai tre gol,nel primo tempo, di Mancini,Mkhitaryan, Borja Mayoral. Nel secondo tempo i gialloblu prendono coraggio con il gol di Colley ma niente da fare. Giallorossi che si posizionano al terzo posto.

Atalanta- Lazio: 1-3

Al Gewiss Stadium, la Lazio vince e convince contro l’Atalanta. I biancocelesti battono i neroazzurri con i gol di Marusic, Correa e Muriqi. I nerazzurri hanno subito le iniziative offensive della Lazio riuscendo solamente nel finale a riaprire parzialmente la gara con Pasalic, autore della rete del momentaneo 1-2.

Cagliari-Sassuolo: 1-1

Pareggio tra Cagliari e Sassuolo. I sardi vanno in vantaggio con Joao Pedro. Nel finale, il Sassuolo pareggia la partita con Boga su cross del giovane Oddei. Spezia-Udinese: 0-1 Solo un gol nella partita del Picco. Basta un calcio di rigore di De Paul. L’argentino, poco più tardi, si farà espellere. Stessa sorte per Saponara.

Da altre categorie