00:00:00
19 Jun

La repubblica del pallone

Di Danny Latiano

Si è appena conclusa la 18esima giornata di Serie A. Lazio e Napoli che distruggono le avversarie, dominio dell’Inter su una Juventus deludente.

Lazio – Roma: 3-0 Il derby della capitale è biancoceleste. Gli uomini di Simone Inzaghi asfaltano la Roma ben 3-0, non succedeva da due stagioni, con i gol di Immobile e Luis Alberto accompagnati da un’ottima prestazione da parte di Manuel Lazzari. Molto male invece per il difensore della Roma, Roger Ibanez.

Bologna – Hellas Verona: 1-0 Partita molto equilibrata quella del Renato Dall’Aria. La formazione di Sinisa Mihajlovic passa in vantaggio dopo 19 minuti, grazie al gol di Orsolini che porta il Bologna alla conquista dei 3 punti e all’allontanamento dalle zone basse della classifica.

Torino – Spezia: 0-0 Finisce 0-0 il match all’Olimpico tra Torino e Spezia. Nonostante l’espulsione di Vignali, il Toro non approfitta della maggioranza numerica rendendosi pericoloso solo nel finale, portando a casa un altro risultato spiacevole. Discorso diverso per La Spezia che mette in fila un altro risultato utile dopo la vittoria in casa contro la Sampdoria.

Sampdoria – Udinese: 2-1 Grande rimonta da parte della Sampdoria, andato inizialmente sotto con il gol di De Paul che illude l’Udinese. Candreva su rigore trova il pareggio, poi è il nuovo neo- acquisto Torregrossa a portare la Samp alla vittoria.

Napoli – Fiorentina: 6-0 Partita incredibile allo Stadio “ Diego Armando Maradona”. Gli uomini di Gattuso distruggono completamente la Fiorentina ben 6-0 con carattere e grinta, pur con qualche errore difensivo. L’uomo partita è sicuramente Lorenzo Insigne siglando una doppietta ed un assist. Napoli che si porta momentaneamente al 3 posto, aspettando Juventus e Atalanta.

Crotone – Benevento: 4-1 3 punti importanti per il Crotone che può provare ad uscire dalla zone retrocessione, 2 sono i punti di distanza che separano i calabresi dalla salvezza. Benevento,invece, rimane nella zona centrale della classifica. Sassuolo – Parma:1-1 Sassuolo che riesce ad’acciuffare all’ultimo minuto il pareggio grazie al rigore di Duricic, dopo il vantaggio del Parma che avrebbe meritato la vittoria. Sassuolo che rimane all’ 8 posto. Il Parma resta in zona retrocessione.

Inter – Juventus:2-0 Il derby d’Italia va ai nerazzurri. Grandissima Inter che ha dominato per tutti i 90 minuti. L’uomo partita è sicuramente Nicolò Barella, servendo prima un ottimo assist per Vidal per poi stendere completamente la Juventus con un destro sotto la traversa. Bianconeri mai scesi in campo.

Cagliari – Milan:0-2 Milan che si porta a casa 3 punti grazie a l’uomo chiave di questa squadra, Zlatan Ibrahimovic. Rossoneri ancora primi in classifica con un distacco di 3 punti dalla seconda. Cagliari subisce la quinta sconfitta consecutiva, rimane nelle zone basse della classifica.

Da altre categorie