00:00:00
09 Aug

Colto e mangiato incontra l’arte del latte di Caseus

“Colto e mangiato” torna con un nuovo appuntamento estivo nel quale intrecciare l’arte e la tradizione casearia, interpretata da Vincenzo Troia di Caseus, con la creatività dello Chef Massimo Andrea Di Maggio e la freschezza dei grandi rosati di Puglia.

Appuntamento giovedì 30 luglio, ore 20.00, presso l’agriturismo Tenuta Chianchito.

Il mastro casaro e formatore Vincenzo Troia di Caseus ci coinvolgerà nei processi di trasformazione del latte in latticini e formaggi tipici della nostra regione e ci parlerà della sua esperienza nazionale e internazionale (Giappone, Inghilterra, Arabia Saudita) nel mondo dei formaggi.

Vincenzo, andriese doc, classe 1988, tiene corsi di formazione e consulenze in qualità di docente dell’Accademia Internazionale dell’Arte Casearia e tecnologo del latte e ha fatto e continua a far appassionare migliaia di foodlover con i suoi show cooking. Nel 2019 è stato protagonista di “Vado a vivere in montagna” su La 7.

In compagnia di Vincenzo Troia, Toni Augello, lo chef Massimo Andrea Di Maggio e la sommelier Maria Luisa Zarrelli, i partecipanti vivranno un’esperienza sensoriale imperdibile in cui il gusto del latte incontrerà i sapori dell’orto e i rosé di Puglia.

Costo esperienza euro 30. Accesso in coppia (congiunti, amici, colleghi) euro 50.

Info e adesioni al 3669404991

Mostra meno

Seguici sui nostri social

Da altre categorie

Gargano negli occhi
Territorio e Turismo
310 views
310 views

Gargano negli occhi

redazione - 8 Agosto 2020
“Questa terra è CASA NOSTRA”
News
111 views
111 views

“Questa terra è CASA NOSTRA”

redazione - 8 Agosto 2020