00:00:00
07 Jul

San Giovanni Rotondo: la magia di valle del Sorbo

La valle del Sorbo è una breve incisione carsica, lunga circa 1,5 km intagliata nelle ripide pareti sub-verticali del versante meridionale del promontorio.

Due i siti archeologici di maggiore interesse: la grotta del Brigante posta all’interno della valle e la Mass. Bramante posta alla sua terminazione.

La grotta del Brigante è una lunga cavità di interstrato, più volte occupata dall’uomo anche in tempi recenti come riparo per le greggi.

Al suo interno sono stati rinvenuti materiali ceramici del Neolotico e dell’età del Bronzo.

All’età romana sono invece datati degli oggetti fittili rinvenuti presso masseria Bramante.

Fonte Parco Nazionale del Gargano

Seguici sui nostri social

Da altre categorie