00:00:00
15 Jul

Grazie a Francavilla Raffaele per aver creato un club in tempo di quarantena

Di Pietro Urbano

Nella storia del nostro Paese e nella memoria di tutti noi rimarrà senza alcun dubbio impresso questo periodo speciale di quarantena per le dovute e necessarie costrizioni che hanno coinvolto in maniera generalizzata tutte le comunità. Si è dovuto rinunciare agli usuali comportamenti fatti di incontri, saluti, scambi, abbracci, alle abitudini quotidiani che segnavano lo scorrere del tempo delle nostre giornate e ai momenti di libertà che ciascun individuo utilizzava per dare sfogo ai propri svaghi e alle proprie passioni.

Ebbene nella comunità sangiovannese questi ultimi momenti sono stati colmati in modo a dir poco coinvolgente dalla creatività di Francavilla Raffaele. Il noto DJ sangiovannese ha trasmesso la sua passione musicale a tanti appassionati creando un programma serale sotto il nome di Vinyl Club che in 61 puntate ha deliziato gli ascoltatori con i migliori brani della sua ricca e storica collezione di vinili, spaziando nei vari generi musicali dal Rock al Funky, dal Blues al Jazz, dal Country al Folk, dalla Disco alla musica leggera, a conferma del talento e la rinomata destrezza da grande Dj.

Il Vinyl Club è partito in data 9 Marzo ed ha visto con il passare dei giorni accrescere i propri consensi e il numero di partecipanti dando vita ad un vero e proprio rituale giornaliero dalle ore 19,00 alle ore 20,00 e il sabato in tarda serata dalle ore 10,00 alle ore 11,00, registrando infatti 60.950 visualizzazioni, 12.470 like e cuoricini e 1.360 condivisioni.

Tutti i partecipanti all’evento si sono sentiti magistralmente trascinati e coinvolti nell’atmosfera creata dal bravissimo Raffaele coadiuvato dalla graziosa consorte Grazia, sempre mascherata nelle sue piacevoli ed effervescenti apparizioni volte a creare un’atmosfera di misurata goliardia.

Particolarmente apprezzate sono state anche le pillole dei ricordi elargite da Raffaele sulle tradizioni e costumi dei giovani della nostra comunità a partire dagli anni ’70, proiettando le nostre menti negli anni addietro a rinverdire piacevoli e mai sopiti ricordi: dalle storiche e affollatissime discoteche Black Music, Gatto Blu e Koxo’, ai locali di ritrovo trendy come lo storico Snack Bar, I Satiri e Pub in.

Nell’ultimo appuntamento della serata del 1^ Maggio il nostro RaffavocaDj Francavilla ha deliziato i suoi partecipanti, oltre ai bellissimi e selezionati brani, con una serata particolare e l’invito poi raccolto dagli assidui frequentatori del Club di immedesimarsi nelle vesti raffiguranti un cartoon di loro gradimento, concludendo la serata in un clima di crescente entusiasmo e di ringraziamento da parte di tutti i partecipanti.

Da altre categorie