00:00:00
27 Jul

Teatro e verità ovvero la possibilità di rappresentare il vero

redazione
22 Febbraio 2020
1007 Views

Di Francesco Miscio

DULCIS IN FUNDO è una pièce molto bella che racconta il percorso di 3 anime.

Il punto di vista è quello del Diavolo, che intraprende un viaggio , che ci aiuterà a capire le dinamiche dell’al di là e ciò che la gioventu’ di oggi sta vivendo: il mondo reale Sul palco cinque personaggi, ognuno con la propria storia.

Ognuno con il proprio dolore, ognuno con i propri sogni e speranze infranti da una fine tragica. Durante questo viaggio Il diavolo incontrerà le anime e apprenderà delle lezioni di vita importanti, che si basano tutte su un unico filo conduttore:la Vita.

Un culto popolare senza età che crede in una vita ultraterrena e che concentra moltissima importanza al momento del trapasso delle anime dei defunti.In una pièce in vernacolo, a volte anche molto serrato , la scenografia è elaborata nella sua essenzialità, ospitale nei confronti degli oggetti di scena.

Il testo è importante e ricco di riferimenti, alla quotidianita’Un chiaro esempio del rispetto per le tradizioni portate in scena.Indubbiamente nella storia culturale e teatrale della nostra cara cittadina, ci sono persone come i componenti del Laboratorio Teatrale che hanno segnato il solco per tutti coloro che amano l’arte della commedia.

E con la messa in scena dell’opera teatrale “Dulcis in fundo”, questa Compagnia, magistralmente diretta da Sassano Salvatore ha nuovamente espresso tutto il suo carico artistico, attraverso attori cari al pubblico del paese.

Da altre categorie