00:00:00
23 Apr

Più estate che autunno

25 Settembre 2019
1492 Views

Il 23 settembre è iniziato anche l’autunno astronomico, ma per adesso, almeno nella nostra città, persiste un deficit pluviometrico.

Previsione di fronti e pressione al suolo per le ore 00 UTC del 26 settembre. Fonte Meteoam.it.

Lo scenario sinottico attuale vede l’approssimarsi di una saccatura britannica che apporterà una diminuzione dei geopotenziali sul centro-nord Italia con conseguente incremento dell’instabilità. Nel resto del paese invece giungerà un flusso di aria più umida con poche precipitazioni.
Poi domani la saccatura, raggiungendo i Balcani, si indebolirà: maggiore stabilità sull’Italia a partire dal nord, residua locale instabilità al centro-sud, specie sugli appennini.

Il mese chiuderà con temperature oltre le medie con picchi ancora simil-estivi in particolar modo tra sabato e lunedì quando non escludo valori di 25-26 gradi.
Il tempo tornerà a stabilizzarsi quindi il cielo risulterà generalmente soleggiato, salvo qualche addensamento, con venti per lo più deboli.

La previsione multimodel di Meteoblue.com mostra tra oggi e domani un leggero rischio di fenomeni associabile maggiormente alla bassa risoluzione dei modelli globali. Temperature in ascesa.

Sante Barbano

Da altre categorie