00:00:00
18 Aug

Si è svolto a San Giovanni Rotondo il memorial “MAURIZIO RICCI”

Di Pietro Urbano

Ieri alle ore 15:30, si è tenuto presso le strutture sportiva del Garden Sporting Center di San Giovanni Rotondo il memorial in ricordo di Maurizio Ricci, con la partecipazione dei bambini categoria primi calci dell’anno 2011, appartenenti alle scuole calcio provenienti da vari paesi della provincia di Foggia.

Maurizio Ricci, scomparso pochi mesi fa’ a soli 36 anni, era il responsabile tecnico della Scuola calcio Digiesse & De Giorgio dell’Alto Tirreno e in precedenza allenatore nei settori giovanile del Cosenza e del Crotone, dopo una breve carriera di calciatore, interrotta per infortunio, in serie C e D.

Maurizio anche se di origine piemontese è un figlio adottivo della nostra comunità a cui era legato per motivi affettivi visto che il papà Marcello di San Giovanni Rotondo, sportivo e atleta amatoriale di lunga data, emigrato per motivi lavorativi in quel di Torino, è ritornato con la moglie Anna a vivere nel suo paese d’origine.

La scomparsa prematura di Maurizio dopo una lunga e sofferta malattia, affrontata con forza e grande dignità, ha lasciato un vuoto incolmabile, oltre che nella sua famiglia, in tutti quelli che lo hanno conosciuto ed apprezzato soprattutto per le sue qualità umane e la sua bontà.

Dal punto di vista professionale ha insegnato, ai tanti giovani che sono cresciuti con i suoi insegnamenti, l’impegno, il rispetto, l’amore e la dedizione totale per il suo lavoro. A testimonianza di tali valori, da più parte sono arrivate   varie attestazioni di affetto e di commozione a partire dalle società calabresi di appartenenza: la Scuola calcio Digiesse & De Giorgio, la società Calcio Cosenza e la società Calcio Crotone.

Un momento particolarmente commovente e toccante dell’evento è stato quello iniziale, con la lettura da parte di un bambino della scuola calcio di una lettera dedicata a Maurizio da parte di un suo giovane calciatore Antonio Satriano di Gioiosa Ionico, attualmente militante nelle file under 16 della Roma. A seguire un breve e commosso saluto del papà Marcello e il lancio in cielo di palloncini colorati.

Un ringraziamento da parte di tutti gli amici, parenti e conoscenti va’ fatto alla società Academy San Giovanni Asd ed in particolare al tecnico Pompilio Francesco, per la sensibilità mostrata e per l’impegno profuso nell’organizzazione del bellissimo evento che ha portato al coinvolgimento e al divertimento di tanti ragazzini, rimarcando i veri valori dello sport e contribuendo a mantenere sempre vivo in tutti il dolce ricordo e la memoria di Maurizio, che siamo sicuri avrà accolto tale iniziativa dall’Aldilà con il suo bel sorriso.

 

 

Seguici sui nostri social

Da altre categorie