00:00:00
20 Mar

La scuola non serve a nulla

E’ prevista per oggi, 7 dicembre, l’apertura della Stagione Teatrale 2017/18 del Giannone di San Marco in Lamis alle ore 21.00 con “La scuola non serve a nulla” prodotto dal Teatro della Cooperativa, di e con Antonello Taurino, scritto con Carlo Turati.
L’attore ci racconta in maniera tragicomica il mondo della scuola, della Buona Scuola, con le sue difficoltà e potenzialità inespresse.

Antonello Taurino è in scena un professore sospeso dal servizio per motivi non ben chiari racconta la sua esperienza in una scuola di frontiera, in una classe mista di ragazzi provenienti da Paesi diversi con evidenti problemi linguistici e ragazzi bisognosi di differenti metodi didattici.

Il racconto ha in sé elementi comici e tragici. E’ la storia quotidiana di chi si trova a vivere da insegnante la confusa e precaria organizzazione scolastica di oggi, da una parte affamata di nuovi metodi e competenze, d’altra parte impreparata ad accogliere novità soprattutto tecnologiche troppo velocemente; è la storia di un educatore molto spesso lasciato solo dall’istituzione, con mezzi non adeguati, senza esperti in vari settori con il compito di coadiuvare la lezione.

Uno spettacolo divertente ma nello stesso tempo amaro che invita ad una profonda riflessione sul mondo della scuola, della Buona Scuola.

Antonello Taurino, “docente precario di giorno e attore altrettanto precario di sera”, scrive, insieme a Carlo Turati, e interpreta brillantemente un testo complesso coinvolgendo di tanto in tanto il pubblico. Uno spettacolo che consiglio vivamente di vedere.

Teatro Giannone, via Frassati, San Marco in Lamis
COSTO BIGLIETTO 10,00 euro

Seguici sui nostri social

Da altre categorie