00:00:00
19 Jul

Santuario San Matteo, sabato 13 luglio l’atteso NEW TRAINING PATHS

Mente Pubblica Think Tank ETS, in collaborazione con i Frati Minori del Santuario di San Matteo Apostolo e il Rotary Club di San Giovanni Rotondo, organizza il prossimo 13 luglio, nella splendida cornice del Santuario di San Matteo Apostolo a San Marco in Lamis nel Gargano, una giornata sui temi dell’accoglienza e dell’inclusione, dal titolo: “New training paths: sviluppare strategie future per migliorare l’uguaglianza di genere e l’integrazione”.

L’evento, patrocinato dal Consiglio Regionale della Puglia, dalla Provincia di Foggia, dal Comune di San Marco in Lamis, dal Comune di San Giovanni Rotondo e da ANCI Puglia, è suddiviso in due sessioni distinte e si propone come un momento di confronto e discussione con la partecipazione di esperti italiani ed internazionali che operano nel settore.

La sessione mattutina, rivolta agli amministratori locali e alle organizzazioni ed agli operatori del territorio, è organizzata in una masterclass di alta formazione tra chi opera nell’ambito dei Servizi per migranti e del Sistema di accoglienza, al fine di facilitare il processo in inclusione, riferito anche alle fragilità sociali derivanti, oltre a fornire gli strumenti per agire in una prospettiva di sistema. È prevista la presenza di Lino Pignataro, Governatore del Rotary Distretto 2120 Puglia-Basilicata.

Nella serata del 13 luglio, a partire dalle ore 19.20, nel suggestivo Chiostro del Santuario di San Matteo Apostolo, si svolgerà un evento pubblico aperto a tutta la cittadinanza.

Dopo la presentazione dell’evento a cura di Nicola Potenza, Segretario Generale di Mente Pubblica Think Tank ETS, e i saluti istituzionali da parte di Michele Merla, Sindaco di San Marco in Lamis, Filippo Barbano, Sindaco di San Giovanni Rotondo, Napoleone Cera, Consigliere Regionale della Puglia, Antonio Tosco, Rotary Club di San Giovanni Rotondo, e Domenico Rizzi, Presidente dell’ARCI Comitato Provincia di Foggia, il Guardiano del Santuario di San Matteo Apostolo fr. Stefano De Luca introdurrà la serata con alcune riflessioni su come funziona il fenomeno dell’accoglienza.

A seguire, Laura Lupi, Psicologa e volontaria della ONG Madrid for Refugees, e don Stefano Mazzone, Direttore della Fondazione Migrantes della Diocesi di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo, ci parleranno delle evoluzioni ed implicazioni dei fenomeni migratori.

In conclusione, Fiorenza Pascazio, Presidente ANCI Puglia e Sindaco di Bitetto, Roberta Bravi, Presidente dell’Associazione Nazionale Controllo di Vicinato (ANCDV) e Vicepresidente di Mente Pubblica Think Tank ETS, e Dina Diurno, Operatrice legale e referente dell’Opera Segno “Casa Speranza”, analizzeranno alcuni modelli di integrazione urbana e di buone prassi.

La serata sarà moderata da Stefano Campanella, Direttore di Tele Radio Padre Pio, e sarà accompagnata da emozionanti percorsi sonori a cura di Angelo Gualano e di cuoriAperti.

L’evento è cofinanziato nell’ambito del programma Erasmus+ Azione Chiave 122 dell’Agenzia Nazionale Indire e vede come partner la BCC di San Giovanni Rotondo, la Fondazione dei Monti Uniti di Foggia ed altri amici di Mente Pubblica Think Tank ETS.

Sarà un’occasione unica per fermarsi a riflettere ed interrogarsi su un’importante tematica sociale sulla quale Papa Francesco ci invita a “spalancare le braccia per accogliere senza escludere, senza classificare in base alle condizioni sociali, alla lingua, alla razza, alla cultura, alla religione”.

L’appuntamento per tutti è sabato 13 luglio alle ore 19.20 nel Santuario di San Matteo Apostolo.

Da altre categorie