00:00:00
18 Jul

Al Banco con papà: open day al Banco Alimentare della Daunia 

Il Banco Alimentare della Daunia “Francesco Vassalli” compie 15 anni e celebra questo importante anniversario con una serie di eventi. Il primo in programma è “Al Banco con papà”, l’open day che apre le porte ai più piccoli accompagnati dai genitori. L’appuntamento è fissato per sabato 23 marzo 2024, dalle 16.30 alle 19.30, presso il magazzino di Foggia (in via Manfredonia km 2,200).

L’evento, organizzato in occasione della Festa del Papà, permetterà ai bambini e alle bambine di conoscere da vicino l’attività del Banco Alimentare. Ad accoglierli ci sarà il Cavalier Banco Alimentare che racconterà loro la storia della prugna scartata e li accompagnerà nella visita al magazzino. Alle 17.00 prenderà il via “Versi Solidali”, il laboratorio di poesia per bambini e genitori con Daniela d’Elia. L’artista guiderà i piccoli nel processo creativo della scrittura poetica, facendoli riflettere sull’importanza di aiutare chi vive in difficoltà. Durante il pomeriggio sarà offerta una merenda a tutti i bambini.

“Nel corso degli anni siamo stati ospitati più volte nelle scuole per sensibilizzare le giovani generazioni verso la lotta allo spreco alimentare. Questa volta abbiamo deciso noi di aprire le porte del magazzino, in orario extralavorativo, per accogliere piccoli e grandi e fargli conoscere da vicino la nostra realtà”, afferma la presidente del Banco Alimentare della Daunia “F. Vassalli” Stefania Menduno.

L’ingresso all’open day è libero. Per partecipare al laboratorio è necessaria la prenotazione scrivendo una e-mail a badaunia@gmail.com (indicare un contatto telefonico, numero ed età dei bambini).

Banco Alimentare della Daunia “F. Vassalli”

L’ODV Banco Alimentare della Daunia “Francesco Vassalli” Onlus aderisce alla Rete Banco Alimentare dal 2009, con una sede operativa ben strutturata nella città di Foggia per rispondere al meglio al bisogno della povertà alimentare dell’intera provincia. Il Banco della Daunia raccoglie quotidianamente eccedenze alimentari provenienti dalle produzioni agricole, dall’industria alimentare, dalla Ristorazione organizzata, dalla Grande Distribuzione Organizzata, oltre che nel corso della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, per ridistribuirle gratuitamente agli enti caritativi che aiutano gli indigenti del territorio della provincia di Foggia e non solo.

Da altre categorie