00:00:00
19 Apr

A San Marco in Lamis, si custodisce una delle magnifiche e preziose croci realizzate dalla scuola di Nicola da Guardiagrele

La Croce, simbolo universale di sacrificio e redenzione, custodisce in sé un’inestimabile ricchezza artistica e spirituale. A San Marco in Lamis, siamo fortunati ad ospitare una delle magnifiche e preziose croci realizzate dalla scuola di Nicola da Guardiagrele, un capolavoro che continua a ispirare e a suscitare emozioni profonde nei cuori di coloro che la contemplano.

La pastorale giovanile di San Marco in Lamis, consapevole dell’importanza di riflettere sull’Altro attraverso l’arte e la spiritualità, vi invita a partecipare a un momento di profonda meditazione e condivisione.

Il professore d’arte Michele Napolitano guiderà questo viaggio nel mondo della passione vista dagli artisti, esplorando le varie rappresentazioni della Croce e il loro significato nell’ambito della fede e dell’estetica.

L’appuntamento è per giovedì 14 marzo alle ore 19:30 nella sala don Bonifacio presso la Chiesa Madre. Vi aspettiamo numerosi per un’esperienza che promette di arricchire la mente e l’anima, aprendoci a una maggiore comprensione dell’Altro e del Mistero che ci circonda.

A San Marco in Lamis, siamo fortunati ad ospitare una delle magnifiche e preziose croci realizzate dalla scuola di Nicola da Guardiagrele, un capolavoro che continua a ispirare e a suscitare emozioni profonde nei cuori di coloro che la contemplano.

 Redazione  11 Marzo 2024 1 min read

Da altre categorie