00:00:00
29 Feb

FUORI DALL’EPILESSIA, A SAN GIOVANNI ROTONDO UNA MATTINATA DI FORMAZIONE E INFORMAZIONE PER LO STUDIO E LA CURA DELL’EPILESSIA

Si intitola “FUORI DALL’EPILESSIA” l’evento scientifico-informativo organizzato dall’Associazione di Promozione Sociale “Gli Amici di San Pio” in collaborazione con “Casa Sollievo della Sofferenza” e sotto la supervisione della “FISH” (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap), che si terrà sabato 10 febbraio a partire dalle 9.30 nell’Auditorium della parrocchia della “Trasfigurazione del Signore” in Via Turbacci a San Giovanni Rotondo (FG).

L’importante meeting nazionale nasce, nell’ambito della “Giornata Internazionale dell’Epilessia”, con l’intento di sensibilizzare la popolazione su questa patologia neurologica dal forte impatto sociale sulla quale, ancora oggi, gravano lo stigma e l’esclusione ed attorno alla quale permane grande pregiudizio e ignoranza.

A farlo, illustri specialisti ed esperti nel campo della Neurologia, tra cui il dr. Giuseppe D’ORSI direttore medico UOC Neurologia “Casa Sollievo della Sofferenza”, il dr. Massimo CARELLA vice direttore Scientifico “Casa Sollievo della Sofferenza”, la dr.ssa M. Teresa DI CLAUDIO Tecnico neurofisiopatologiaUOC Neurologia “Casa Sollievo della Sofferenza”, la dr.ssa Filomena CICCONE Psicologa presso, il dr. Michele GERMANO NPI “Casa Sollievo della Sofferenza” e la dr.ssa Maria Rachele BIANCHI Dirigente Medico UOC Neurologia “Casa Sollievo della Sofferenza”

In scaletta, oltre ai saluti di rito del primo cittadino di San Giovanni Rotondo, prof. Michele CRISETTI, anche gli interventi del presidente de “Gli Amici di San Pio” dott. Serafino Graziano LEUZZI, del dott. Michele GIULIANI direttore amministrativo “Casa Sollievo della Sofferenza” ed in videoconferenza del presidente nazionale FISH il dr. Vincenzo FALABELLA.

L’evento, che gode del patrocinio della Regione Puglia e del Comune di San Giovanni Rotondo, vede inoltre l’importante collaborazione della “LICE” (Lega Italiana Contro l’Epilessia), della “Fondazione Epilessia LICE” e di “Amicamente ODV” l’associazione per la lotta contro le epilessie dell’età evolutiva.

«Ogni anno, in tutto il mondo vengono organizzate iniziative volte a far conoscere questa malattia e combattere lo stigma e l’esclusione che l’accompagnano – dichiara Serafino Graziano LEUZZI, presidente dell’APS “Gli Amici di San Pio” che poi aggiunge – ridurre lo stigma dell’epilessia è quindi la chiave per diminuire le ripercussioni della malattia e migliorare la qualità di vita delle persone. Per tutti questi motivi, parlare di epilessia attraverso informazioni corrette diventa quindi fondamentale ed imprescindibile ed è esattamente quello che insieme a “Casa Sollievo della Sofferenza” e la “FISH” vogliamo fare qui a San Giovanni Rotondo sabato 10 febbraio» – ha concluso Leuzzi.L’ingresso è gratuito e la cittadinanza è invitata.

Da altre categorie