00:00:00
17 Jul

Il GARGANO CHE EVOLVE

Il Gargano che non si piange addosso ma fa delle difficoltà un’opportunità.

Queste le parole del dottor Michele Bruno, quando Enzo Giannelli mi ha chiesto di dargli una mano nell’ambito del progetto PUNTI CARDINALI – JOB DAY A CAGNANO VARANO, coordinato da Gennaro Sabio, non ci ho pensato due volte e mi sono messo a lavorare. CONOSCERE – RELAZIONARSI – NARRARE – CREARE OPPORTUNITÀ sono stati i buoni motivi per tornare sul GARGANO e riscoprire i luoghi della memoria. Si è parlato di FINANZA AGEVOLATA, DI FORMAZIONE, DI IMPRESE AL FEMMINILE , DI ORO LIQUIDO (OLIO), DI TURISMO ENOGASTRONOMICO, DI TURISMO ESPERIENZIALE, DI COMUNICAZIONE a 360° con Lidia Antonacci , Domenico Sergio Antonacci , Angela Caputo , Salvatore Curatolo , Girolamo d’Amico , Pasquale Gatta , Alessandra Germano , Raffaele Giannelli , Vincenzo Ottaviano , Ettore Pacilli, Pazienza Nicola , Sabrina Pupillo , Annamaria e Giovanna Rinaldi, Giustiniano Serrilli, Mimmo Trotta.

UOMINI e DONNE di successo, imprenditori, che sono tornati o non sono andati via, anche in disaccordo con i genitori (“Bisogna andare a studiare, laurearsi e poi si vede!”). Poi la vita, il destino, gli incontri, la maturità, li hanno portati ad essere quelli che sono OGGI.

BELLE PERSONE CHE SI SONO APERTE, raccontate, donando un po’ di se stessi, svelando segreti, aneddoti, passioni e sogni, alcuni realizzati ed altri in itinere… ORGOGLIOSI ed EMOZIONATI.

Abbiamo ascoltato l’amore per il territorio, la voglia di farcela e realizzarsi, QUI A CASA, dopo aver girato il mondo.

Il GARGANO è una penisola da cui è difficile staccarsi anche se a volte si è desiderato tanto abbandonarla, d’altronde, è sempre stato un avamposto di AUTENTICITÀ, SOSTENIBILITÀ e BIODIVERSITÀ, anche umana. Per me è amore incondizionato, tornarci mi rigenera e mi dà nuova linfa.

P.s. grazie Alessandro Pavino per le grafiche, molto belle.

Michele Bruno

Da altre categorie