00:00:00
15 Jun

Cardinal Zuppi: Casa Sollievo e Gruppi di Preghiera di Padre Pio uniti tra loro

17 Settembre 2023
534 Views

Il cardinale Matteo Maria Zuppi, presidente della Conferenza Episcopale Italiana, ha visitato stamattina la Casa Sollievo della Sofferenza, ospite del 34esimo Convegno Nazionale dei Gruppi di Preghiera di Padre Pio. All’arrivo sul pronao dell’Ospedale è stato ricevuto dai rappresentanti del Consiglio di Amministrazione, dal direttore generale Gino Gumirato e dal direttore sanitario Gabriella De Vincentis. 

Nella sua breve visita, il cardinale ha varcato l’ingresso monumentale e visitato il piano rialzato, soffermandosi brevemente nel museo che conserva le reliquie del Frate.


«Sono qui per pregare Padre Pio – ha spiegato il cardinale –. Deve darci una mano sulla pace e poi perché questo è davvero un luogo di pace. La pace vuol dire anche salvezza, equilibrio del corpo, la pace vuol dire anche guarigione. Questo è un luogo di sollievo e la pace è la pienezza del sollievo».

«Aiutare chi si trova travolto dalla malattia – ha sottolineato Zuppi – era la preoccupazione più grande di Padre Pio, che ha sempre voluto affiancare alla parte più concreta della sua Opera, l’Ospedale, una parte spirituale, i Gruppi di Preghiera. Le due cose sono unite tra loro. Insieme sono un grande sollievo che ha tanto da dire e ci aiuta a scegliere per costruire e aiutare le tante sofferenze che ci colpiscono».

Di ritorno dal suo lungo viaggio a Pechino come incaricato dal Santo Padre per guidare la missione di pace nel conflitto russo-ucraino, il cardinale ha poi partecipato all’annuale Convegno Nazionale dei Gruppi di Preghiera di Padre Pio presiedendo, alle 11, la Concelebrazione Eucaristica nella Chiesa di San Pio. 

Fonte operapadrepio

Da altre categorie