00:00:00
23 Apr

Enrico Galiano a San Marco in Lamis per la Rassegna letteraria Pagine d’Autore

Uno straordinario successo di pubblico, anche quest’anno, quello che ha avuto luogo al
Chiostro del Santuario di San Matteo, per la Rassegna letteraria diretta dalla
docente Carla Bonfitto in quel di San Marco in Lamis. Dopo Gabriella Genisi, Fabio
Genovesi, Rosario Pellecchia e Marco Marsullo è in arrivo un epilogo d’eccezione, tutto da
gustare. Chiude Pagine d’Autore, infatti, giovedì 27 luglio, alle ore 20, lo scrittore Enrico
Galiano con il romanzo Geografia di un dolore perfetto (Garzanti, 2023). Insegnante in
una scuola di periferia, Galiano ha creato la webserie Cose da prof che ha superato i venti
milioni di visualizzazioni su Facebook. Ha dato il via al movimento dei #poeteppisti,
flashmob di studenti che imbrattano le città di poesie. Nel 2020 il «Sole 24 Ore» lo ha
inserito nella lista dei dieci insegnanti più influenti sul web.

“Il romanzo di Enrico Galiano – dichiara Carla Bonfitto, docente e curatrice artistica di
Pagine d’Autore – chiude una rassegna letteraria iniziata, quasi per caso, all’insegna
dell’amore. Anche in questo libro si parla di amore, quello che emerge dal dolore che lo
stesso Galiano ha sperimentato nei confronti della figura paterna. Una storia molto
delicata e toccante. Un dolore lacerante e silenzioso che fa male più di tante parole che
potrebbero o avrebbero potuto essere pronunciate negli anni ma Galiano, come un piccolo
esploratore, sa muoversi tra mappe, cartine e linee immaginarie e reali ed è
profondamente sincero quando racconta”. “Quando studi i paesaggi studi anche le
persone, perché le persone sono paesaggi.”
Anche questo appuntamento, come i precedenti, è a ingresso libero. In caso di pioggia
l’incontro si terrà all’interno del Convento.
I libri di Enrico Galiano saranno disponibili in serata per il rituale firmacopie.
Dettagli, informazioni e curiosità sul sito www.paginedautore.it e sui vari canali social.

Da altre categorie