00:00:00
26 Feb

A Vieste, l’anteprima del Festival 2023 con il celebre scrittore americano

Il Libro Possibile Festival scalda i motori e si appresta a inaugurare la XXII edizione con un’anteprima di respiro internazionale: Peter Cameron, a Vieste, presenterà “Che cosa fa la gente tutto il giorno?”, in uscita questo mese per Adelphi. L’incontro con il noto scrittore americano si terrà venerdì 26 maggio, alle 18.30, nel Cineteatro Adriatico della cittadina garganica. A moderare, Giorgia Messa, responsabile della comunicazione del Libro Possibile. Saluti istituzionali di: Giuseppe Nobiletti, sindaco di Vieste; Graziamaria Starace, assessora alla cultura e alle politiche sociali di Vieste; Rosella Santoro, direttrice artistica del Libro Possibile. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Non è casuale la scelta di anticipare, con la presentazione di un autore straniero, la XXII edizione del Festival che si svolgerà dal 5 all’8 luglio a Polignano a Mare e dal 18 al 22 luglio a Vieste. Proprio qui, infatti, nella suggestiva piazza di Marina Piccola, la kermesse culturale pugliese aprirà, quest’anno, per la prima volta, uno spazio dedicato integralmente a incontri in lingua inglese, che si terrà nella serata del 18 luglio.

Peter Cameron è una delle firme più celebri del panorama letterario internazionale. Autore di racconti e romanzi, in Italia ha pubblicato per Adelphi: Quella sera dorata (2006), Un giorno questo dolore ti sarà utile (2007), Paura della matematica (2008), Coral Glynn (2012), Il weekend (2013), Andorra (2014), Gli inconvenienti della vita (2018), Cose che succedono la notte (2020), Anno bisestile (2021).

A Vieste presenterà il suo ultimo lavoro, in uscita il 16 maggio: “Che cosa fa la gente tutti i giorni?”.Con il suo inconfondibile stile dolceamaro, Cameron ci trasporta in un nuovo viaggio nei meandri dell’essere umano. La complessità di vite ordinarie si disvela progressivamente attraverso il racconto di “piccoli e grandi drammi familiari, amorosi, esistenziali che si consumano in sordina, mentre una vena sotterranea di dolore invade l’esistenza e finisce inesorabilmente per travolgerla e stravolgerla”.

Appuntamento con l’autore venerdì 26 maggio, alle 18.30, nel Cineteatro Adriatico di Vieste, per un’imperdibile anteprima della XXII edizione del Libro Possibile Festival. Ingresso libero fino a esaurimento posti. Per info visita il sito www.libropossibile.com o scarica gratuitamente l’app ufficiale del Libro Possibile.

Da altre categorie