00:00:00
05 Feb

“L’amore inverso” il nuovo giallo firmato dal foggiano Amilcare Spinapolice

Luca Giaquinto, sociologo della comunicazione, antropologo della quotidianità e “scrittore per caso”, dirige la sezione Collaboratori di Giustizia del Tribunale di Roma. A causa dell’intervento di un ex collega, viene coinvolto in una nuova indagine: dovrà, con l’aiuto del fedele cancelliere Annecchino e della fidanzata Greta, svelare il mistero che si nasconde dietro un soggetto senza identità e senza memoria. È così che si ritroverà alle prese con Maddalena, una fanciulla di borgata educata secondo rigidi principi cristiani da una madre anaffettiva. Giaquinto dovrà riuscire a orientarsi nell’oscurità che avvolge il passato della ragazza, a ricostruire i traumi che l’hanno portata a sviluppare una forte repulsione verso il genere umano e in particolare maschile fino a lasciare che la misandria le avvelenasse l’esistenza. L’amore inverso è un giallo a tinte fosche che, partendo dalla trama investigativa, si evolve in un romanzo nel romanzo, in cui Eros e Thanatos si alimentano a vicenda nel desiderio di vendetta.

BIOGRAFIA

Amilcare Spinapolice è nato nel 1951 a Foggia, dove risiede e lavora come medico specialista ginecologo. È autore di articoli e saggi di sociologia della maternità. Ha curato il capitolo sulla Storia della contraccezione in Storia della ginecologia di Giorgio Cosmacini (Cilag, 1988). Successivamente ha pubblicato il saggio di antropologia della maternità Non di solo corpo (prefazione di Carlo Flamigni), nel 2011 Storia del rapporto medico-paziente, nel 2012 Fecondazione? Grazie, sì. Sullo stesso argomento ha pubblicato due e-book per Bruno editore: Fecondazione assistita e La comunicazione tra medico e paziente. Nel 2020 ha pubblicato il suo primo romanzo giallo Destino Madrid (Dellisanti Editore).

L’ AUTORE È DISPONIBILE A RILASCIARE INTERVISTE

Per richiedere e/o prenotare intervista: ufficiostampa@lesflaneursedizioni.it

LA CASA EDITRICE

Les Flâneurs Edizioni nasce nel 2015 grazie a un gruppo di giovani amanti della Letteratura. Il termine francese “flâneur” fa riferimento a una figura prettamente primo novecentesca d’intellettuale che, armato di bombetta e bastone da passeggio, vaga senza meta per le vie della sua città discutendo di letteratura e filosofia. Oggi come allora, la casa editrice si pone come obiettivo la diffusione della cultura letteraria in ogni sua forma, dalla narrativa alla poesia fino alla saggistica, con indipendenza di pensiero e occhio attento alla qualità. Les Flâneurs Edizioni intende seguire l’autore in tutti i passaggi della pubblicazione: dall’editing alla promozione. Les Flâneurs Edizioni è contro l’editoria a pagamento.

Link di vendita:

https://www.lesflaneursedizioni.it/product/lamore-inverso/

Da altre categorie