00:00:00
05 Jul

TIME TO SPORT”: IL 5 GIUGNO A SAN GIOVANNI ROTONDO LO SPORT TORNA IN PIAZZA

Dopo due anni e mezzo di stop e vita sospesa a causa della pandemia da Covid-19, lo sport torna a vivere in piazza. Domenica 5 giugno, in occasione della Giornata Nazionale dello Sport, istituita dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri con la direttiva del 27 novembre 2003, San Giovanni Rotondo è pronta a festeggiare e ad accogliere tutti gli sportivi con due grandi eventi.

Ad illustrare il primo, che si svolgerà sotto la direzione del CONI e in coordinamento con gli organismi sportivi e le associazioni sportive affiliate, Michele Biancofiore, fiduciario CONI per San Giovanni Rotondo: «Una grande festa all’insegna di chi ama e pratica lo sport con tante discipline sportive coinvolte. Le varie A.S.D. locali si posizioneranno in diverse zone del paese tra cui Corso Umberto, Piazza Europa, Piazza Padre Pio, Parco del Papa e al campetto di basket in Piazza Madre Teresa di Calcutta. E si attiveranno in iniziative, eventi e manifestazioni volte a valorizzare la funzione dello sport quale fondamentale fattore di crescita e di arricchimento dell’individuo, di miglioramento delle qualità della vita e di responsabilizzazione e rafforzamento della società civile».

L’altro evento che coinvolgerà la città di San Pio sarà “Bici in città”: «Una manifestazione che abbraccerà diverse zone della città e tanti saranno gli obiettivi da raggiugere – ha spiegato la Dirigente UISP della s.s.d. Body Shape, Nancy Zorrettiprimo tra tutti un movimento ecosostenibile con l’utilizzo della bicicletta, che rappresenta unostrumento di salute, benessere e prevenzione sanitaria, ma soprattutto un mezzo a impatto zero». La passeggiata in bici e a piedi per adulti e bambini si snoderà per circa 4 km con soste in luoghi suggestivi della città.

«San Giovanni Rotondo è entrata nel circuito quest’anno, è tra le 140 città d’Italia che partecipano a questo progetto – ha fatto sapere il Presidente Provinciale UISP Orazio Falcone – Un momento di condivisione e di sport a favore dell’ambiente che prevede anche la messa in campo di un nobile obiettivo: una raccolta fondi che renderà possibile l’acquisto di alberi da donare alla città per rinverdirne alcune zone».

«Il 5 giugno, non a caso, si celebra anche la Giornata Mondiale dell’Ambiente – riferisce il presidente di Legambiente “Lo sperone”, Antonio Tortorelli –. Un evento che consentirà di prendere consapevolezza delle problematiche ambientali, promuovendo il movimento ecosostenibile e cercando di ridurre al massimo l’inquinamento».

Per partecipare agli eventi l’appuntamento è al Parco del Papa alle 9.00 di domenica 5 giugno.

Le iniziative hanno ricevuto il patrocinio del Comune di San Giovanni Rotondo e il beneplacito del sindaco Michele Crisetti, dell’assessore Avv. Pasquale Chindamo e l’assessore Matteo Masciale.

Da altre categorie