00:00:00
05 Oct

Il 1° Memorial Rocco Augelli all’Asd San Marco

È stata una giornata fantastica e ricca di emozioni quella appena terminata a San Marco in Lamis nel segno del nostro amato e compianto Rocco Augelli.Un pomeriggio di calcio in cui Real San Giovanni, Atletico Vieste, Manfredonia Calcio e Asd San Marco si sono unite dando vita ad uno splendido quadrangolare organizzato dall’associazione Rocco Augelli. Tanta gente è giunta al “Tonino Parisi” per commemorare AR7 calciatore, allenatore, uomo. Il presidente dell’associazione “Rocco Augelli”, Paolo Augelli, ha inaugurato la manifestazione ringraziando quanti si sono impegnati per l’organizzazione e tutti i partecipanti.

Capitan Augelli ha descritto la grandezza di Rocco soprattutto nell’affrontare la malattia invitando tutti a riflettere.Poche parole, ma molto profonde, quelle pronunciate da Don Matteo Ferro il quale ha vissuto da vicino la malattia di Rocco negli anni in cui ha allenato l’Asd San Marco, parole d’affetto, di gratitudine per un giovanotto di 35 anni che ha combattuto contro un male incurabile con forza, ma con il sorriso, uscendo dal “terreno di gioco” tra gli applausi scroscianti del pubblico che lo ha amato, lo ama e lo amerà sempre. Uno splendido esempio da seguire. Con gli occhi gonfi e il cuore infranto Real San Giovanni e Asd San Marco iniziano la prima semifinale. 45 minuti in cui le squadre si sono affrontate a viso aperto. Vittoria per l’Asd San Marco per una rete a zero con gol di De Cesare e pass per la finale per capitan Augelli e company.

La seconda semifinale, tra Atletico Vieste e Manfredonia Calcio è terminata uno a uno.Al vantaggio del Manfredonia con Monopoli ha risposto Cianci dal dischetto. La lotteria dei calci di rigore ha premiato l’Atletico Vieste.La finalissima è stata decisa, probabilmente non a caso, dal numero di maglia di Rocco Augelli, il 7 celeste granata Gianluigi Bevilacqua che ha di fatto consegnato il titolo all’Asd San Marco.

È seguita la premiazione per tutte le squadre partecipanti e per la terna arbitrale.

L’intera manifestazione è stata allietata dagli amici di Radio Cattolica San Bernardino i quali pur avendo avuto grossi problemi tecnici hanno fatto salti mortali per assicurare la buona riuscita di una manifestazione a cui tenevano tantissimo.”Non permetteremo alla memoria di dimenticare AR7 calciatore, mister Rocco Augelli e soprattutto un ragazzo brillante, umile, amato da tutti che ha arricchito e impreziosito il progetto Asd San Marco con la sua grande umanità”, concluderà così il presidente dell’Asd San Marco Aniello Calabrese.CIAO ROCCO❤️❤️

Da altre categorie