00:00:00
14 Aug

SOGNO AZZURRO: BUONA LA PRIMA

Di Danny Latiano

Dopo una lunga attesa durata per un anno per motivi legati al Covid-19, gli Europei sono incominciati. La manifestazione è stata inaugurata allo Stadio Olimpio di Roma con il match tra Turchia e Italia.

Esordio scoppiettante per la nazionale italiana, che batte la Turchia con un sonoro 3- 0. Nella prima frazione di gioco, la nazionale italiana parte molto aggressiva facendo arretrare il baricentro dei padroni di casa creando molte occasioni da gol ma la retroguardia turca riesce a mantenere il muro difensivo con Demiral e Soyuncu.

I biancorossi non riescono a rendersi pericolosi nell’area offensiva avversaria, scagliando un solo tiro nei primi 45 minuti. Arbitraggio molto discusso nel primo tempo per un presunto rigore non concesso ai danni degli azzurri.

Nella ripresa l’Italia passa in vantaggio da una giocata di Domenico Berardi che dopo aver messo un pallone teso al centro, Demiral viene beffato in maniera maldestra deviandola nella sua porta. La seconda rete viene firmata da Ciro Immobile che dopo un rimpallo da parte di Spinazzola si avventa sul pallone depositandolo in rete.

Infine, Insigne chiude definitivamente il match con la sua specialità, un tiro a giro sul secondo palo dopo un assist perfetto di Immobile.

CLASSIFICA GIRONE A:

ITALIA 3 PUNTI

GALLES 0 PUNTI

SVIZZERA 0 PUNTI

TURCHIA 0 PUNTI

Nel prossimo turno gli uomini di Mancini affronteranno la Svizzera. La partita si giocherà mercoledì 16 giugno alle ore 21.00 presso lo Stadio Olimpico di Roma.

Da altre categorie